Spedizioni GRATUITE a partire da € 39,00
I tempi di consegna potrebbero subire alcuni ritardi a causa delle numerose richieste che i Corrieri stanno evadendo
SPEDIZIONI GRATUITE
a partire da 39,90 €
consegna 24/72H in Italia
Il tuo carrello (0)

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

ABIOGEN PHARMA SpA

ACETAMOL 10SUPP 500MG
Sconto 42%

ABIOGEN PHARMA SpA

ACETAMOL 10SUPP 500MG

ACETAMOL Analgesici ed antipiretici, anilidi. Acetamol 300 mg granulato effervescente. Una bustina contiene il segue nte principio attivo: paracetamolo 300 mg. Eccipienti con effetti noti : sodio 356 mg, saccarosio 300 mg. Acetamol adulti 500 mg compresse. U na compressa contiene il seguente principio attivo: paracetamolo 500 m g. Acetamol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo. 1 ml di sciroppo contien e il seguente principio attivo: paracetamolo 25 mg. Eccipienti con eff etti noti: saccarosio 300 mg, metil paraidrossibenzoato 0,90 mg, propi l paraidrossibenzoato 0,10 mg, sodio 2,85 mg. 100 ml di sciroppo conte ngono il seguente principio attivo: paracetamolo 2,5 g. Eccipienti con effetti noti: saccarosio 30 g, metil paraidrossibenzoato 90 mg, propi l paraidrossibenzoato 10 mg, sodio 285 mg. Acetamol prima infanzia 100 mg/mL gocce orali, soluzione 30 ml di gocce orali contengono il segue nte principio attivo: paracetamolo 3 g. Eccipienti con effetti noti: s orbitolo(E420) 1,5 g, sodio 0,30 mg, Una goccia contiene il seguente p rincipio attivo: paracetamolo 2,8 mg. Eccipienti con effetti noti: sor bitolo(E420) 1,4 mg, sodio 0,04 mg. Acetamol adulti 1 g supposte. Una supposta contiene il seguente principio attivo: paracetamolo 1 g. Acet amol 500 mg supposte. Una supposta contiene il seguente principio atti vo: paracetamolo 500 mg. Acetamol bambini 250 mg supposte. Una suppost a contiene il seguente principio attivo: paracetamolo 250 mg. Acetamol prima infanzia 125 mg supposte. Una supposta contiene il seguente pri ncipio attivo: paracetamolo 125 mg. Per l'elenco completo degli eccipi enti, vedere paragrafo 6.1. Acetamol 300 mg granulato effervescente: acido citrico, sodio bicarbon ato, saccarosio. Acetamol adulti 500 mg compresse: amido di patata, po livinilpirrolidone, magnesio stearato. Acetamol prima infanzia 25 mg/m L sciroppo: macrogol 6000, glicerolo, metile paraidrossibenzoato, prop ile paraidrossibenzoato, saccarosio, sodio fosfato dibasico diidrato, sodio fosfato monobasico diidrato, aroma fragola panna, acqua depurata . Acetamol prima infanzia 100 mg/mL gocce orali, soluzione: macrogol 3 00, glicerolo(E422), dietilenglicole monoetiletere, sorbitolo(E420), s accarina sodica, propile gallato, aroma arancia, aroma limone, acqua d epurata. Acetamol supposte: gliceridi semisintetici, lecitina di soia. Trattamento sintomatico della febbre e del dolore lieve o moderato. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti elencati al paragrafo 6.1 o altre sostanze strettamente correlate d al punto di vista chimico in particolare verso altri analgesici ed an tipiretici. Al di sotto dei tre mesi, in caso di ittero, e' opportuno ridurre la d ose singola per via orale. Per i bambini e' indispensabile rispettare la posologia definita in funzione del loro peso corporeo e quindi sceg liere la formulazione adatta. Negli adulti la posologia massima di par acetamolo al giorno e' di 3000 mg per via orale e 4000 mg per via rett ale. Acetamol 300 mg granulato effervescente. Bambini da 8 a 12 anni e di peso superiore ai 25 kg: usare il farmaco solo dopo aver consultat o il medico e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trattamento. Una bustina da 300 mg ogni 4-6 ore (mai meno di 4 or e tra una e l'altra). Non superare le 6 bustine nelle 24 ore. Adolesce nti da 12 a 18 anni e di peso superiore a 40 kg: una bustina da 300 mg ogni 4-6 ore (mai meno di 4 ore tra una e l'altra). All'occorrenza la dose puo' essere aumentata fino a 600 mg assumendo due bustine insiem e. Non superare i 3 g (10 bustine) nelle 24 ore. Adulti: una dose da 6 00-900 mg di paracetamolo (corrispondente a 2-3 bustine) ripetibile, i n caso di necessita', ogni 4-6 ore. Non superare i 3 g (10 bustine) ne lle 24 ore. Durata del trattamento: in genere le comuni cause di febbr e o dolore si risolvono rapidamente. Consultare il medico se i disturb i durano piu' di tre giorni. Acetamol adulti 500 mg compresse. Adolesc enti di peso compreso tra 41 e 50 kg (approssimativamente tra i 12 ed i 15 anni): 1 compressa alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 o re, senza superare le 6 somministrazioni al giorno. Adolescenti di pes o superiore a 50 kg (approssimativamente sopra i 15 anni): 1 compressa alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 ore, senza superare le 6 somministrazioni al giorno. Adulti: 1 compressa alla volta, da ripete re se necessario dopo 4 ore, senza superare le 6 somministrazioni al g iorno. Nel caso di forti dolori o febbre alta, 2 compresse da 500 mg d a ripetere se necessario dopo non meno di 4 ore. Durata del trattament o: in genere le comuni cause di febbre o dolore si risolvono rapidamen te. Consultare il medico se i disturbi durano piu' di tre giorni. Acet amol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo: usare il farmaco solo dopo aver consultato il medico e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trattamento. La confezione contiene una siringa dosatri ce per somministrazione orale da 5 mL, graduata con tacche da 0,5 mL una tacca corrisponde a 12,5 mg di paracetamolo. Bambini fino a 18 mes i e di peso superiore a 3 kg: normalmente puo' essere somministrata la dose di 25 mg per ogni 2 kg di peso, corrispondente ad 1 millilitro ( mL) di sciroppo ogni 6 ore (mai meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di seguito sono contenuti alcuni esempi di somministrazioni (in mL di sciroppo) in rapporto al peso. Peso: 3 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 1,5 millilitri di sciroppo. Peso: 4 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 2 millilitri di sciroppo. Peso: 5 kg dose da somministrar e ogni 6 ore: 2,5 millilitri di sciroppo. Peso: 8 kg dose da somminis trare ogni 6 ore: 4 millilitri di sciroppo. Peso: 10 kg dose da sommi nistrare ogni 6 ore: 5 millilitri di sciroppo. Non superare mai le 4 d osi nelle 24 ore. Bambini sopra i 18 mesi e di peso superiore a 11 kg: normalmente puo' essere somministrata la dose di 25 mg per ogni 2 kg di peso corrispondente ad 1 millilitro (mL) di sciroppo ogni 4 ore (ma i meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di seguito sono contenuti alc uni esempi di somministrazioni (in mL di sciroppo) in rapporto al peso . Peso: 11 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 5,5 millilitri di sci roppo. Peso: 12 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 6 millilitri di sciroppo. Peso: 13 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 6,5 millilitr i di sciroppo. Peso: 14 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 7 millil itri di sciroppo. Peso: 15 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 7,5 m illilitri di sciroppo. Non superare mai le 6 dosi nelle 24 ore. Acetam ol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo puo' essere assunto dai bambini di qualsiasi eta' calcolando la dose corretta in base al peso. Il medici nale tuttavia e' identificato come Prima Infanzia poiche', essendo con fezionato in flaconi da 100 mL, puo' risultare insufficiente per i bam bini di peso superiore a 15 kg non riuscendo a coprire un adeguato num ero di giorni di trattamento. Acetamol prima infanzia 100 mg / mL gocc e orali, soluzione: usare il farmaco solo dopo aver consultato il medi co e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trat tamento. Bambini fino a 18 mesi e di peso superiore a 3 kg: una goccia di Acetamol 100 mg/mL gocce orali soluzione contiene 2,8 mg di parace tamolo. Normalmente puo' essere somministrata la dose di 4 gocce per k g di peso ogni 6 ore (mai meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di se guito sono contenuti alcuni esempi di somministrazioni (in gocce) in r apporto al peso. Peso: 3 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 12 gocc e di soluzione. Peso: 4 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 16 gocce di soluzione. Peso: 5 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 20 gocce di soluzione. Peso: 6 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 24 gocce d i soluzione. Peso: 8 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 32 gocce di soluzione. Peso: 10 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 40 gocce di soluzione. Non superare mai le 4 dosi nelle 24 ore. Bambini sopra i 1 8 mesi e di peso superiore a 11 kg: una goccia di Acetamol 100 mg/mL g occe orali soluzione contiene 2,8 mg di paracetamolo. Normalmente puo' essere somministrata la dose di 4 gocce per kg di peso ogni 4 ore (ma i meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di seguito sono contienuti al cuni esempi di somministrazioni (in gocce) in rapporto al peso. Peso: 11 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 44 gocce di soluzione. Peso: 12 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 48 gocce di soluzione. Peso: 13 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 52 gocce di soluzione. Peso: 14 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 56 gocce di soluzione. Peso: 15 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 60 gocce di soluzione. Non su perare mai le 6 dosi nelle 24 ore Acetamol prima infanzia 100 mg/mL go cce orali soluzione puo' essere assunto dai bambini di qualsiasi eta' calcolando la dose corretta in base al peso. Il medicinale tuttavia e' identificato come Prima Infanzia poiche', essendo confezionato in fla coni da 30 mL, puo' risultare insufficiente per i bambini di peso supe riore a 15 kg non riuscendo a coprire un adeguato numero di giorni di trattamento. Acetamol adulti 1 g supposte. Adolescenti di peso compres o tra 41 e 50 kg (approssimativamente tra i 12 ed i 15 anni): usare il farmaco solo dopo aver consultato il medico e rispettare le sue presc rizioni circa le dosi e la durata del trattamento. 1 supposta alla vol ta, da ripetere se necessario dopo 8 ore, senza superare le 3 somminis trazioni al giorno. Acetamol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo: conservare a temperatura in feriore a 25 gradi C. Per tutte le altre presentazioni il medicinale n on richiede alcuna condizione particolare di conservazione. In caso di reazioni allergiche si deve sospendere la somministrazione del medicinale (vedere paragrafo 4.8). Dosi elevate o prolungate del p rodotto possono provocare una epatopatia ad alto rischio ed alterazion i, anche gravi a carico del rene e del sangue. Il medicinale non deve essere assunto insieme ad altri analgesici, antipiretici o antinfiamma tori non steroidei (vedere paragrafo 4.5). L'assunzione abituale di an algesici, in particolare di un'associazione di diverse sostanze analge siche, puo' determinare un danno renale permanente con rischio di insu fficienza renale (nefropatia da analgesici). Si consiglia cautela se i l paracetamolo viene somministrato in concomitanza con flucloxacillina a causa dell'aumentato rischio di acidosi metabolica con gap anionico elevato (HAGMA), in particolare nei pazienti con grave compromissione renale, sepsi, malnutrizione e altre fonti di carenza di glutatione ( ad es. alcolismo cronico), cosi' come in quelli che utilizzano le dosi massime giornaliere di paracetamolo. Si raccomanda un attento monitor aggio, inclusa la misurazione della 5-oxoprolina urinaria. Durante il trattamento con paracetamolo prima di prescrivere qualsiasi altro medi cinale controllare che non contenga lo stesso principio attivo, poiche ' se il paracetamolo e' assunto in dosi elevate (vedere paragrafo 4.9) si possono verificare gravi reazioni avverse. Invitare il paziente a contattare il medico prima di associare qualsiasi altro medicinale (ve dere paragrafo 4.5). E' inoltre indicata cautela in caso di somministr azione in condizioni di disidratazione, malnutrizione cronica e in adu lti sottopeso, in quanto e' aumentato il rischio di danno epatico. In caso di uso scorretto e prolungato di analgesici a dosi elevate, si pu o' osservare insorgenza o aggravamento della cefalea. La cefalea causa ta da un uso eccessivo di analgesici (MOH - medication-overuse headach e) non deve essere trattata con un aumento della dose del medicinale. In questi casi, l'uso di analgesici deve essere sospeso. L'interruzion e improvvisa dell'assunzione di analgesici dopo un periodo prolungato di uso scorretto a dosi elevate puo' provocare cefalea, dolore muscola re, spossatezza, nervosismo e sintomi autonomici. Questi sintomi da so spensione si risolvono entro pochi giorni l'ulteriore assunzioni di a nalgesici deve essere evitata. Popolazioni speciali Pazienti con insuf ficienza renale o epatica Il paracetamolo deve essere somministrato co n cautela a pazienti con grave insufficienza renale (clearance della c reatinina =1/10) comune (>=1/100, =1/1.000, =1/10.000,

€ 3,70 € 2,13

AGGIUNGI AL CARRELLO

2,13

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
ACETAMOL AD 10SUPP 1G
Sconto 42%

ABIOGEN PHARMA SpA

ACETAMOL AD 10SUPP 1G

ACETAMOL Analgesici ed antipiretici, anilidi. Acetamol 300 mg granulato effervescente. Una bustina contiene il segue nte principio attivo: paracetamolo 300 mg. Eccipienti con effetti noti : sodio 356 mg, saccarosio 300 mg. Acetamol adulti 500 mg compresse. U na compressa contiene il seguente principio attivo: paracetamolo 500 m g. Acetamol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo. 1 ml di sciroppo contien e il seguente principio attivo: paracetamolo 25 mg. Eccipienti con eff etti noti: saccarosio 300 mg, metil paraidrossibenzoato 0,90 mg, propi l paraidrossibenzoato 0,10 mg, sodio 2,85 mg. 100 ml di sciroppo conte ngono il seguente principio attivo: paracetamolo 2,5 g. Eccipienti con effetti noti: saccarosio 30 g, metil paraidrossibenzoato 90 mg, propi l paraidrossibenzoato 10 mg, sodio 285 mg. Acetamol prima infanzia 100 mg/mL gocce orali, soluzione 30 ml di gocce orali contengono il segue nte principio attivo: paracetamolo 3 g. Eccipienti con effetti noti: s orbitolo(E420) 1,5 g, sodio 0,30 mg, Una goccia contiene il seguente p rincipio attivo: paracetamolo 2,8 mg. Eccipienti con effetti noti: sor bitolo(E420) 1,4 mg, sodio 0,04 mg. Acetamol adulti 1 g supposte. Una supposta contiene il seguente principio attivo: paracetamolo 1 g. Acet amol 500 mg supposte. Una supposta contiene il seguente principio atti vo: paracetamolo 500 mg. Acetamol bambini 250 mg supposte. Una suppost a contiene il seguente principio attivo: paracetamolo 250 mg. Acetamol prima infanzia 125 mg supposte. Una supposta contiene il seguente pri ncipio attivo: paracetamolo 125 mg. Per l'elenco completo degli eccipi enti, vedere paragrafo 6.1. Acetamol 300 mg granulato effervescente: acido citrico, sodio bicarbon ato, saccarosio. Acetamol adulti 500 mg compresse: amido di patata, po livinilpirrolidone, magnesio stearato. Acetamol prima infanzia 25 mg/m L sciroppo: macrogol 6000, glicerolo, metile paraidrossibenzoato, prop ile paraidrossibenzoato, saccarosio, sodio fosfato dibasico diidrato, sodio fosfato monobasico diidrato, aroma fragola panna, acqua depurata . Acetamol prima infanzia 100 mg/mL gocce orali, soluzione: macrogol 3 00, glicerolo(E422), dietilenglicole monoetiletere, sorbitolo(E420), s accarina sodica, propile gallato, aroma arancia, aroma limone, acqua d epurata. Acetamol supposte: gliceridi semisintetici, lecitina di soia. Trattamento sintomatico della febbre e del dolore lieve o moderato. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti elencati al paragrafo 6.1 o altre sostanze strettamente correlate d al punto di vista chimico in particolare verso altri analgesici ed an tipiretici. Al di sotto dei tre mesi, in caso di ittero, e' opportuno ridurre la d ose singola per via orale. Per i bambini e' indispensabile rispettare la posologia definita in funzione del loro peso corporeo e quindi sceg liere la formulazione adatta. Negli adulti la posologia massima di par acetamolo al giorno e' di 3000 mg per via orale e 4000 mg per via rett ale. Acetamol 300 mg granulato effervescente. Bambini da 8 a 12 anni e di peso superiore ai 25 kg: usare il farmaco solo dopo aver consultat o il medico e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trattamento. Una bustina da 300 mg ogni 4-6 ore (mai meno di 4 or e tra una e l'altra). Non superare le 6 bustine nelle 24 ore. Adolesce nti da 12 a 18 anni e di peso superiore a 40 kg: una bustina da 300 mg ogni 4-6 ore (mai meno di 4 ore tra una e l'altra). All'occorrenza la dose puo' essere aumentata fino a 600 mg assumendo due bustine insiem e. Non superare i 3 g (10 bustine) nelle 24 ore. Adulti: una dose da 6 00-900 mg di paracetamolo (corrispondente a 2-3 bustine) ripetibile, i n caso di necessita', ogni 4-6 ore. Non superare i 3 g (10 bustine) ne lle 24 ore. Durata del trattamento: in genere le comuni cause di febbr e o dolore si risolvono rapidamente. Consultare il medico se i disturb i durano piu' di tre giorni. Acetamol adulti 500 mg compresse. Adolesc enti di peso compreso tra 41 e 50 kg (approssimativamente tra i 12 ed i 15 anni): 1 compressa alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 o re, senza superare le 6 somministrazioni al giorno. Adolescenti di pes o superiore a 50 kg (approssimativamente sopra i 15 anni): 1 compressa alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 ore, senza superare le 6 somministrazioni al giorno. Adulti: 1 compressa alla volta, da ripete re se necessario dopo 4 ore, senza superare le 6 somministrazioni al g iorno. Nel caso di forti dolori o febbre alta, 2 compresse da 500 mg d a ripetere se necessario dopo non meno di 4 ore. Durata del trattament o: in genere le comuni cause di febbre o dolore si risolvono rapidamen te. Consultare il medico se i disturbi durano piu' di tre giorni. Acet amol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo: usare il farmaco solo dopo aver consultato il medico e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trattamento. La confezione contiene una siringa dosatri ce per somministrazione orale da 5 mL, graduata con tacche da 0,5 mL una tacca corrisponde a 12,5 mg di paracetamolo. Bambini fino a 18 mes i e di peso superiore a 3 kg: normalmente puo' essere somministrata la dose di 25 mg per ogni 2 kg di peso, corrispondente ad 1 millilitro ( mL) di sciroppo ogni 6 ore (mai meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di seguito sono contenuti alcuni esempi di somministrazioni (in mL di sciroppo) in rapporto al peso. Peso: 3 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 1,5 millilitri di sciroppo. Peso: 4 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 2 millilitri di sciroppo. Peso: 5 kg dose da somministrar e ogni 6 ore: 2,5 millilitri di sciroppo. Peso: 8 kg dose da somminis trare ogni 6 ore: 4 millilitri di sciroppo. Peso: 10 kg dose da sommi nistrare ogni 6 ore: 5 millilitri di sciroppo. Non superare mai le 4 d osi nelle 24 ore. Bambini sopra i 18 mesi e di peso superiore a 11 kg: normalmente puo' essere somministrata la dose di 25 mg per ogni 2 kg di peso corrispondente ad 1 millilitro (mL) di sciroppo ogni 4 ore (ma i meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di seguito sono contenuti alc uni esempi di somministrazioni (in mL di sciroppo) in rapporto al peso . Peso: 11 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 5,5 millilitri di sci roppo. Peso: 12 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 6 millilitri di sciroppo. Peso: 13 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 6,5 millilitr i di sciroppo. Peso: 14 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 7 millil itri di sciroppo. Peso: 15 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 7,5 m illilitri di sciroppo. Non superare mai le 6 dosi nelle 24 ore. Acetam ol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo puo' essere assunto dai bambini di qualsiasi eta' calcolando la dose corretta in base al peso. Il medici nale tuttavia e' identificato come Prima Infanzia poiche', essendo con fezionato in flaconi da 100 mL, puo' risultare insufficiente per i bam bini di peso superiore a 15 kg non riuscendo a coprire un adeguato num ero di giorni di trattamento. Acetamol prima infanzia 100 mg / mL gocc e orali, soluzione: usare il farmaco solo dopo aver consultato il medi co e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trat tamento. Bambini fino a 18 mesi e di peso superiore a 3 kg: una goccia di Acetamol 100 mg/mL gocce orali soluzione contiene 2,8 mg di parace tamolo. Normalmente puo' essere somministrata la dose di 4 gocce per k g di peso ogni 6 ore (mai meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di se guito sono contenuti alcuni esempi di somministrazioni (in gocce) in r apporto al peso. Peso: 3 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 12 gocc e di soluzione. Peso: 4 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 16 gocce di soluzione. Peso: 5 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 20 gocce di soluzione. Peso: 6 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 24 gocce d i soluzione. Peso: 8 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 32 gocce di soluzione. Peso: 10 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 40 gocce di soluzione. Non superare mai le 4 dosi nelle 24 ore. Bambini sopra i 1 8 mesi e di peso superiore a 11 kg: una goccia di Acetamol 100 mg/mL g occe orali soluzione contiene 2,8 mg di paracetamolo. Normalmente puo' essere somministrata la dose di 4 gocce per kg di peso ogni 4 ore (ma i meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di seguito sono contienuti al cuni esempi di somministrazioni (in gocce) in rapporto al peso. Peso: 11 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 44 gocce di soluzione. Peso: 12 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 48 gocce di soluzione. Peso: 13 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 52 gocce di soluzione. Peso: 14 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 56 gocce di soluzione. Peso: 15 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 60 gocce di soluzione. Non su perare mai le 6 dosi nelle 24 ore Acetamol prima infanzia 100 mg/mL go cce orali soluzione puo' essere assunto dai bambini di qualsiasi eta' calcolando la dose corretta in base al peso. Il medicinale tuttavia e' identificato come Prima Infanzia poiche', essendo confezionato in fla coni da 30 mL, puo' risultare insufficiente per i bambini di peso supe riore a 15 kg non riuscendo a coprire un adeguato numero di giorni di trattamento. Acetamol adulti 1 g supposte. Adolescenti di peso compres o tra 41 e 50 kg (approssimativamente tra i 12 ed i 15 anni): usare il farmaco solo dopo aver consultato il medico e rispettare le sue presc rizioni circa le dosi e la durata del trattamento. 1 supposta alla vol ta, da ripetere se necessario dopo 8 ore, senza superare le 3 somminis trazioni al giorno. Acetamol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo: conservare a temperatura in feriore a 25 gradi C. Per tutte le altre presentazioni il medicinale n on richiede alcuna condizione particolare di conservazione. In caso di reazioni allergiche si deve sospendere la somministrazione del medicinale (vedere paragrafo 4.8). Dosi elevate o prolungate del p rodotto possono provocare una epatopatia ad alto rischio ed alterazion i, anche gravi a carico del rene e del sangue. Il medicinale non deve essere assunto insieme ad altri analgesici, antipiretici o antinfiamma tori non steroidei (vedere paragrafo 4.5). L'assunzione abituale di an algesici, in particolare di un'associazione di diverse sostanze analge siche, puo' determinare un danno renale permanente con rischio di insu fficienza renale (nefropatia da analgesici). Si consiglia cautela se i l paracetamolo viene somministrato in concomitanza con flucloxacillina a causa dell'aumentato rischio di acidosi metabolica con gap anionico elevato (HAGMA), in particolare nei pazienti con grave compromissione renale, sepsi, malnutrizione e altre fonti di carenza di glutatione ( ad es. alcolismo cronico), cosi' come in quelli che utilizzano le dosi massime giornaliere di paracetamolo. Si raccomanda un attento monitor aggio, inclusa la misurazione della 5-oxoprolina urinaria. Durante il trattamento con paracetamolo prima di prescrivere qualsiasi altro medi cinale controllare che non contenga lo stesso principio attivo, poiche ' se il paracetamolo e' assunto in dosi elevate (vedere paragrafo 4.9) si possono verificare gravi reazioni avverse. Invitare il paziente a contattare il medico prima di associare qualsiasi altro medicinale (ve dere paragrafo 4.5). E' inoltre indicata cautela in caso di somministr azione in condizioni di disidratazione, malnutrizione cronica e in adu lti sottopeso, in quanto e' aumentato il rischio di danno epatico. In caso di uso scorretto e prolungato di analgesici a dosi elevate, si pu o' osservare insorgenza o aggravamento della cefalea. La cefalea causa ta da un uso eccessivo di analgesici (MOH - medication-overuse headach e) non deve essere trattata con un aumento della dose del medicinale. In questi casi, l'uso di analgesici deve essere sospeso. L'interruzion e improvvisa dell'assunzione di analgesici dopo un periodo prolungato di uso scorretto a dosi elevate puo' provocare cefalea, dolore muscola re, spossatezza, nervosismo e sintomi autonomici. Questi sintomi da so spensione si risolvono entro pochi giorni l'ulteriore assunzioni di a nalgesici deve essere evitata. Popolazioni speciali Pazienti con insuf ficienza renale o epatica Il paracetamolo deve essere somministrato co n cautela a pazienti con grave insufficienza renale (clearance della c reatinina =1/10) comune (>=1/100, =1/1.000, =1/10.000,

€ 3,70 € 2,13

AGGIUNGI AL CARRELLO

2,13

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
ACETAMOL AD 20CPR 500MG
Sconto 40%

ABIOGEN PHARMA SpA

ACETAMOL AD 20CPR 500MG

ACETAMOL Analgesici ed antipiretici, anilidi. Acetamol 300 mg granulato effervescente. Una bustina contiene il segue nte principio attivo: paracetamolo 300 mg. Eccipienti con effetti noti : sodio 356 mg, saccarosio 300 mg. Acetamol adulti 500 mg compresse. U na compressa contiene il seguente principio attivo: paracetamolo 500 m g. Acetamol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo. 1 ml di sciroppo contien e il seguente principio attivo: paracetamolo 25 mg. Eccipienti con eff etti noti: saccarosio 300 mg, metil paraidrossibenzoato 0,90 mg, propi l paraidrossibenzoato 0,10 mg, sodio 2,85 mg. 100 ml di sciroppo conte ngono il seguente principio attivo: paracetamolo 2,5 g. Eccipienti con effetti noti: saccarosio 30 g, metil paraidrossibenzoato 90 mg, propi l paraidrossibenzoato 10 mg, sodio 285 mg. Acetamol prima infanzia 100 mg/mL gocce orali, soluzione 30 ml di gocce orali contengono il segue nte principio attivo: paracetamolo 3 g. Eccipienti con effetti noti: s orbitolo(E420) 1,5 g, sodio 0,30 mg, Una goccia contiene il seguente p rincipio attivo: paracetamolo 2,8 mg. Eccipienti con effetti noti: sor bitolo(E420) 1,4 mg, sodio 0,04 mg. Acetamol adulti 1 g supposte. Una supposta contiene il seguente principio attivo: paracetamolo 1 g. Acet amol 500 mg supposte. Una supposta contiene il seguente principio atti vo: paracetamolo 500 mg. Acetamol bambini 250 mg supposte. Una suppost a contiene il seguente principio attivo: paracetamolo 250 mg. Acetamol prima infanzia 125 mg supposte. Una supposta contiene il seguente pri ncipio attivo: paracetamolo 125 mg. Per l'elenco completo degli eccipi enti, vedere paragrafo 6.1. Acetamol 300 mg granulato effervescente: acido citrico, sodio bicarbon ato, saccarosio. Acetamol adulti 500 mg compresse: amido di patata, po livinilpirrolidone, magnesio stearato. Acetamol prima infanzia 25 mg/m L sciroppo: macrogol 6000, glicerolo, metile paraidrossibenzoato, prop ile paraidrossibenzoato, saccarosio, sodio fosfato dibasico diidrato, sodio fosfato monobasico diidrato, aroma fragola panna, acqua depurata . Acetamol prima infanzia 100 mg/mL gocce orali, soluzione: macrogol 3 00, glicerolo(E422), dietilenglicole monoetiletere, sorbitolo(E420), s accarina sodica, propile gallato, aroma arancia, aroma limone, acqua d epurata. Acetamol supposte: gliceridi semisintetici, lecitina di soia. Trattamento sintomatico della febbre e del dolore lieve o moderato. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti elencati al paragrafo 6.1 o altre sostanze strettamente correlate d al punto di vista chimico in particolare verso altri analgesici ed an tipiretici. Al di sotto dei tre mesi, in caso di ittero, e' opportuno ridurre la d ose singola per via orale. Per i bambini e' indispensabile rispettare la posologia definita in funzione del loro peso corporeo e quindi sceg liere la formulazione adatta. Negli adulti la posologia massima di par acetamolo al giorno e' di 3000 mg per via orale e 4000 mg per via rett ale. Acetamol 300 mg granulato effervescente. Bambini da 8 a 12 anni e di peso superiore ai 25 kg: usare il farmaco solo dopo aver consultat o il medico e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trattamento. Una bustina da 300 mg ogni 4-6 ore (mai meno di 4 or e tra una e l'altra). Non superare le 6 bustine nelle 24 ore. Adolesce nti da 12 a 18 anni e di peso superiore a 40 kg: una bustina da 300 mg ogni 4-6 ore (mai meno di 4 ore tra una e l'altra). All'occorrenza la dose puo' essere aumentata fino a 600 mg assumendo due bustine insiem e. Non superare i 3 g (10 bustine) nelle 24 ore. Adulti: una dose da 6 00-900 mg di paracetamolo (corrispondente a 2-3 bustine) ripetibile, i n caso di necessita', ogni 4-6 ore. Non superare i 3 g (10 bustine) ne lle 24 ore. Durata del trattamento: in genere le comuni cause di febbr e o dolore si risolvono rapidamente. Consultare il medico se i disturb i durano piu' di tre giorni. Acetamol adulti 500 mg compresse. Adolesc enti di peso compreso tra 41 e 50 kg (approssimativamente tra i 12 ed i 15 anni): 1 compressa alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 o re, senza superare le 6 somministrazioni al giorno. Adolescenti di pes o superiore a 50 kg (approssimativamente sopra i 15 anni): 1 compressa alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 ore, senza superare le 6 somministrazioni al giorno. Adulti: 1 compressa alla volta, da ripete re se necessario dopo 4 ore, senza superare le 6 somministrazioni al g iorno. Nel caso di forti dolori o febbre alta, 2 compresse da 500 mg d a ripetere se necessario dopo non meno di 4 ore. Durata del trattament o: in genere le comuni cause di febbre o dolore si risolvono rapidamen te. Consultare il medico se i disturbi durano piu' di tre giorni. Acet amol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo: usare il farmaco solo dopo aver consultato il medico e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trattamento. La confezione contiene una siringa dosatri ce per somministrazione orale da 5 mL, graduata con tacche da 0,5 mL una tacca corrisponde a 12,5 mg di paracetamolo. Bambini fino a 18 mes i e di peso superiore a 3 kg: normalmente puo' essere somministrata la dose di 25 mg per ogni 2 kg di peso, corrispondente ad 1 millilitro ( mL) di sciroppo ogni 6 ore (mai meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di seguito sono contenuti alcuni esempi di somministrazioni (in mL di sciroppo) in rapporto al peso. Peso: 3 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 1,5 millilitri di sciroppo. Peso: 4 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 2 millilitri di sciroppo. Peso: 5 kg dose da somministrar e ogni 6 ore: 2,5 millilitri di sciroppo. Peso: 8 kg dose da somminis trare ogni 6 ore: 4 millilitri di sciroppo. Peso: 10 kg dose da sommi nistrare ogni 6 ore: 5 millilitri di sciroppo. Non superare mai le 4 d osi nelle 24 ore. Bambini sopra i 18 mesi e di peso superiore a 11 kg: normalmente puo' essere somministrata la dose di 25 mg per ogni 2 kg di peso corrispondente ad 1 millilitro (mL) di sciroppo ogni 4 ore (ma i meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di seguito sono contenuti alc uni esempi di somministrazioni (in mL di sciroppo) in rapporto al peso . Peso: 11 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 5,5 millilitri di sci roppo. Peso: 12 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 6 millilitri di sciroppo. Peso: 13 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 6,5 millilitr i di sciroppo. Peso: 14 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 7 millil itri di sciroppo. Peso: 15 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 7,5 m illilitri di sciroppo. Non superare mai le 6 dosi nelle 24 ore. Acetam ol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo puo' essere assunto dai bambini di qualsiasi eta' calcolando la dose corretta in base al peso. Il medici nale tuttavia e' identificato come Prima Infanzia poiche', essendo con fezionato in flaconi da 100 mL, puo' risultare insufficiente per i bam bini di peso superiore a 15 kg non riuscendo a coprire un adeguato num ero di giorni di trattamento. Acetamol prima infanzia 100 mg / mL gocc e orali, soluzione: usare il farmaco solo dopo aver consultato il medi co e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trat tamento. Bambini fino a 18 mesi e di peso superiore a 3 kg: una goccia di Acetamol 100 mg/mL gocce orali soluzione contiene 2,8 mg di parace tamolo. Normalmente puo' essere somministrata la dose di 4 gocce per k g di peso ogni 6 ore (mai meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di se guito sono contenuti alcuni esempi di somministrazioni (in gocce) in r apporto al peso. Peso: 3 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 12 gocc e di soluzione. Peso: 4 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 16 gocce di soluzione. Peso: 5 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 20 gocce di soluzione. Peso: 6 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 24 gocce d i soluzione. Peso: 8 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 32 gocce di soluzione. Peso: 10 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 40 gocce di soluzione. Non superare mai le 4 dosi nelle 24 ore. Bambini sopra i 1 8 mesi e di peso superiore a 11 kg: una goccia di Acetamol 100 mg/mL g occe orali soluzione contiene 2,8 mg di paracetamolo. Normalmente puo' essere somministrata la dose di 4 gocce per kg di peso ogni 4 ore (ma i meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di seguito sono contienuti al cuni esempi di somministrazioni (in gocce) in rapporto al peso. Peso: 11 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 44 gocce di soluzione. Peso: 12 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 48 gocce di soluzione. Peso: 13 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 52 gocce di soluzione. Peso: 14 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 56 gocce di soluzione. Peso: 15 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 60 gocce di soluzione. Non su perare mai le 6 dosi nelle 24 ore Acetamol prima infanzia 100 mg/mL go cce orali soluzione puo' essere assunto dai bambini di qualsiasi eta' calcolando la dose corretta in base al peso. Il medicinale tuttavia e' identificato come Prima Infanzia poiche', essendo confezionato in fla coni da 30 mL, puo' risultare insufficiente per i bambini di peso supe riore a 15 kg non riuscendo a coprire un adeguato numero di giorni di trattamento. Acetamol adulti 1 g supposte. Adolescenti di peso compres o tra 41 e 50 kg (approssimativamente tra i 12 ed i 15 anni): usare il farmaco solo dopo aver consultato il medico e rispettare le sue presc rizioni circa le dosi e la durata del trattamento. 1 supposta alla vol ta, da ripetere se necessario dopo 8 ore, senza superare le 3 somminis trazioni al giorno. Acetamol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo: conservare a temperatura in feriore a 25 gradi C. Per tutte le altre presentazioni il medicinale n on richiede alcuna condizione particolare di conservazione. In caso di reazioni allergiche si deve sospendere la somministrazione del medicinale (vedere paragrafo 4.8). Dosi elevate o prolungate del p rodotto possono provocare una epatopatia ad alto rischio ed alterazion i, anche gravi a carico del rene e del sangue. Il medicinale non deve essere assunto insieme ad altri analgesici, antipiretici o antinfiamma tori non steroidei (vedere paragrafo 4.5). L'assunzione abituale di an algesici, in particolare di un'associazione di diverse sostanze analge siche, puo' determinare un danno renale permanente con rischio di insu fficienza renale (nefropatia da analgesici). Si consiglia cautela se i l paracetamolo viene somministrato in concomitanza con flucloxacillina a causa dell'aumentato rischio di acidosi metabolica con gap anionico elevato (HAGMA), in particolare nei pazienti con grave compromissione renale, sepsi, malnutrizione e altre fonti di carenza di glutatione ( ad es. alcolismo cronico), cosi' come in quelli che utilizzano le dosi massime giornaliere di paracetamolo. Si raccomanda un attento monitor aggio, inclusa la misurazione della 5-oxoprolina urinaria. Durante il trattamento con paracetamolo prima di prescrivere qualsiasi altro medi cinale controllare che non contenga lo stesso principio attivo, poiche ' se il paracetamolo e' assunto in dosi elevate (vedere paragrafo 4.9) si possono verificare gravi reazioni avverse. Invitare il paziente a contattare il medico prima di associare qualsiasi altro medicinale (ve dere paragrafo 4.5). E' inoltre indicata cautela in caso di somministr azione in condizioni di disidratazione, malnutrizione cronica e in adu lti sottopeso, in quanto e' aumentato il rischio di danno epatico. In caso di uso scorretto e prolungato di analgesici a dosi elevate, si pu o' osservare insorgenza o aggravamento della cefalea. La cefalea causa ta da un uso eccessivo di analgesici (MOH - medication-overuse headach e) non deve essere trattata con un aumento della dose del medicinale. In questi casi, l'uso di analgesici deve essere sospeso. L'interruzion e improvvisa dell'assunzione di analgesici dopo un periodo prolungato di uso scorretto a dosi elevate puo' provocare cefalea, dolore muscola re, spossatezza, nervosismo e sintomi autonomici. Questi sintomi da so spensione si risolvono entro pochi giorni l'ulteriore assunzioni di a nalgesici deve essere evitata. Popolazioni speciali Pazienti con insuf ficienza renale o epatica Il paracetamolo deve essere somministrato co n cautela a pazienti con grave insufficienza renale (clearance della c reatinina =1/10) comune (>=1/100, =1/1.000, =1/10.000,

€ 3,70 € 2,22

AGGIUNGI AL CARRELLO

2,22

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
ACETAMOL PRIMA INF SCIR100ML
Sconto 40%

ABIOGEN PHARMA SpA

ACETAMOL PRIMA INF SCIR100ML

ACETAMOL Analgesici ed antipiretici, anilidi. Questo farmaco da 300 mg granulato effervescente. Una bustina contiene : paracetamolo 300 mg. Questo farmaco per adulti 500 mg compresse. Una compressa contiene: paracetamolo 500 mg. Questo farmaco prima infanzi a 25 mg/mL sciroppo. 1 ml di sciroppo contiene: paracetamolo 25 mg. 10 0 ml di sciroppo contengono: paracetamolo 2,5 g. Questo farmaco prima infanzia 100 mg/mL gocce orali, soluzione. 30 ml di gocce orali conten gono: paracetamolo 3 g. Una goccia contiene: paracetamolo 2,8 mg. Ques to frmaco per adulti 1 g supposte. Una supposta contiene: paracetamolo 1 g. Questo farmaco da 500 mg supposte. Una supposta contiene: parace tamolo 500 mg. Questo farmaco per bambini 250 mg supposte. Una suppost a contiene: paracetamolo 250 mg. Questo farmaco prima infanzia 125 mg supposte. Una supposta contiene: paracetamolo 125 mg. Questo medicinale da 300 mg granulato effervescente: acido citrico, so dio bicarbonato, saccarosio. Questo medicinale adulti 500 mg compresse : amido di patata, polivinilpirrolidone, magnesio stearato. Questo med icinale prima infanzia 25 mg/mL sciroppo: macrogol 6000, glicerolo, me tile paraidrossibenzoato, propile paraidrossibenzoato, saccarosio, sod io fosfato dibasico diidrato, sodio fosfato monobasico diidrato, aroma fragola panna, acqua depurata. Questo medicinale prima infanzia 100 m g/mL gocce orali, soluzione: macrogol 300, glicerolo(E422), dietilengl icole monoetiletere, sorbitolo(E420), saccarina sodica, propile gallat o, aroma arancia, aroma limone, acqua depurata. Questo medicinale supp oste: gliceridi semisintetici, lecitina di soia. Trattamento sintomatico della febbre e del dolore lieve o moderato. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico in particolare verso altri analgesici ed antipiretici. Al di sotto dei tre mesi, in caso di ittero, e' opportuno ridurre la d ose singola per via orale. Per i bambini e' indispensabile rispettare la posologia definita in funzione del loro peso corporeo e quindi sceg liere la formulazione adatta. Negli adulti la posologia massima di par acetamolo al giorno e' di 3000 mg per via orale e 4000 mg per via rett ale. Questo farmaco da 300 mg granulato effervescente. Bambini da 8 a 12 anni e di peso superiore ai 25 kg: usare il farmaco solo dopo aver consultato il medico e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trattamento. Una bustina da 300 mg ogni 4-6 ore (mai men o di 4 ore tra una e l'altra). Non superare le 6 bustine nelle 24 ore. Adolescenti da 12 a 18 anni e di peso superiore a 40 kg: una bustina da 300 mg ogni 4-6 ore (mai meno di 4 ore tra una e l'altra). All'occo rrenza la dose puo' essere aumentata fino a 600 mg assumendo due busti ne insieme. Non superare i 3 g (10 bustine) nelle 24 ore. Adulti: una dose da 600-900 mg di paracetamolo (corrispondente a 2-3 bustine) ripe tibile, in caso di necessita', ogni 4-6 ore. Non superare i 3 g (10 bu stine) nelle 24 ore. Durata del trattamento: in genere le comuni cause di febbre o dolore si risolvono rapidamente. Consultare il medico se i disturbi durano piu' di tre giorni. Questo medicinale per adulti 500 mg compresse. Adolescenti di peso compreso tra 41 e 50 kg (approssima tivamente tra i 12 ed i 15 anni): 1 compressa alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 ore, senza superare le 6 somministrazioni al gior no. Adolescenti di peso superiore a 50 kg (approssimativamente sopra i 15 anni): 1 compressa alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 or e, senza superare le 6 somministrazioni al giorno. Adulti: 1 compressa alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 ore, senza superare le 6 somministrazioni al giorno. Nel caso di forti dolori o febbre alta, 2 compresse da 500 mg da ripetere se necessario dopo non meno di 4 ore. Durata del trattamento: in genere le comuni cause di febbre o dolore si risolvono rapidamente. Consultare il medico se i disturbi durano pi u' di tre giorni. Questo farmaco prima infanzia 25 mg/mL sciroppo: usa re il farmaco solo dopo aver consultato il medico e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trattamento. La confezione contiene una siringa dosatrice per somministrazione orale da 5 mL, gra duata con tacche da 0,5 mL una tacca corrisponde a 12,5 mg di paracet amolo. Bambini fino a 18 mesi e di peso superiore a 3 kg: normalmente puo' essere somministrata la dose di 25 mg per ogni 2 kg di peso, corr ispondente ad 1 millilitro (mL) di sciroppo ogni 6 ore (mai meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Il riassunto contiene alcuni esempi di so mministrazioni (in mL di sciroppo) in rapporto al peso. Peso in kg: 3 dose da somministrare ogni 6 ore in millilitri di sciroppo: 1,5 non superare mai le 4 dosi nelle 24 ore. Peso in kg: 4 dose da somministr are ogni 6 ore in millilitri di sciroppo: 2 non superare mai le 4 dos i nelle 24 ore. Peso in kg: 5 dose da somministrare ogni 6 ore in mil lilitri di sciroppo: 2,5 non superare mai le 4 dosi nelle 24 ore. Pes o in kg: 8 dose da somministrare ogni 6 ore in millilitri di sciroppo : 4 non superare mai le 4 dosi nelle 24 ore. Peso in kg: 10 dose da somministrare ogni 6 ore in millilitri di sciroppo: 5 non superare ma i le 4 dosi nelle 24 ore. Bambini sopra i 18 mesi e di peso superiore a 11 kg: normalmente puo' essere somministrata la dose di 25 mg per og ni 2 kg di peso corrispondente ad 1 millilitro (mL) di sciroppo ogni 4 ore (mai meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Il riassunto contiene alcuni esempi di somministrazioni (in mL di sciroppo) in rapporto al peso. Peso in kg: 11 dose da somministrare ogni 4 ore in millilitri d i sciroppo: 5,5 non superare mai le 6 dosi nelle 24 ore. Peso in kg: 12 dose da somministrare ogni 4 ore in millilitri di sciroppo: 6 non superare mai le 6 dosi nelle 24 ore. Peso in kg: 13 dose da somminis trare ogni 4 ore in millilitri di sciroppo: 6,5 non superare mai le 6 dosi nelle 24 ore. Peso in kg: 14 dose da somministrare ogni 4 ore i n millilitri di sciroppo: 7 non superare mai le 6 dosi nelle 24 ore. Peso in kg: 15 dose da somministrare ogni 4 ore in millilitri di scir oppo: 7,5 non superare mai le 6 dosi nelle 24 ore. Questo medicinale prima infanzia 25 mg/mL sciroppo puo' essere assunto dai bambini di qu alsiasi eta' calcolando la dose corretta in base al peso. Il medicinal e tuttavia e' identificato come prima infanzia poiche', essendo confez ionato in flaconi da 100 mL, puo' risultare insufficiente per i bambin i di peso superiore a 15 kg non riuscendo a coprire un adeguato numero di giorni di trattamento. Questo farmaco prima infanzia 100 mg/mL goc ce orali, soluzione: usare il farmaco solo dopo aver consultato il med ico e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del tra ttamento. Bambini fino a 18 mesi e di peso superiore a 3 kg: una gocci a di questo medicinale da 100 mg/mL gocce orali soluzione contiene 2,8 mg di paracetamolo. Normalmente puo' essere somministrata la dose di 4 gocce per kg di peso ogni 6 ore (mai meno di 4 ore tra una dose e l' altra). Il riassunto contiene alcuni esempi di somministrazioni (in go cce) in rapporto al peso. Peso in kg: 3 dose da somministrare ogni 6 ore in gocce di soluzione: 12 non superare mai le 4 dosi nelle 24 ore . Peso in kg: 4 dose da somministrare ogni 6 ore in gocce di soluzion e: 16 non superare mai le 4 dosi nelle 24 ore. Peso in kg: 5 dose da somministrare ogni 6 ore in gocce di soluzione: 20 non superare mai le 4 dosi nelle 24 ore. Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conser vazione. In caso di reazioni allergiche si deve sospendere la somministrazione del medicinale. Dosi elevate o prolungate del prodotto possono provoca re una epatopatia ad alto rischio ed alterazioni, anche gravi a carico del rene e del sangue. Il medicinale non deve essere assunto insieme ad altri analgesici, antipiretici o antinfiammatori non steroidei. L'a ssunzione abituale di analgesici, in particolare di un'associazione di diverse sostanze analgesiche, puo' determinare un danno renale perman ente con rischio di insufficienza renale (nefropatia da analgesici). D urante il trattamento con paracetamolo prima di prescrivere qualsiasi altro medicinale controllare che non contenga lo stesso principio atti vo, poiche' se il paracetamolo e' assunto in dosi elevate si possono v erificare gravi reazioni avverse. Invitare il paziente a contattare il medico prima di associare qualsiasi altro medicinale. E' inoltre indi cata cautela in caso di somministrazione in condizioni di disidratazio ne, malnutrizione cronica e in adulti sottopeso, in quanto e' aumentat o il rischio di danno epatico. In caso di uso scorretto e prolungato d i analgesici a dosi elevate, si puo' osservare insorgenza o aggravamen to della cefalea. La cefalea causata da un uso eccessivo di analgesici (MOH - medication-overuse headache) non deve essere trattata con un a umento della dose del medicinale. In questi casi, l'uso di analgesici deve essere sospeso. L'interruzione improvvisa dell'assunzione di anal gesici dopo un periodo prolungato di uso scorretto a dosi elevate puo' provocare cefalea, dolore muscolare, spossatezza, nervosismo e sintom i autonomici. Questi sintomi da sospensione si risolvono entro pochi g iorni l'ulteriore assunzioni di analgesici deve essere evitata. Popol azioni speciali. Pazienti con insufficienza renale o epatica: il parac etamolo deve essere somministrato con cautela a pazienti con grave ins ufficienza renale (clearance della creatinina =1/10) comune (>=1/100, =1/1.000, =1/10.000,

€ 3,70 € 2,22

NON DISPONIBILE

Non disponibile

ACETAMOL PRIMA INFANZIA 30ML
Sconto 40%

ABIOGEN PHARMA SpA

ACETAMOL PRIMA INFANZIA 30ML

ACETAMOL Analgesici ed antipiretici, anilidi. Acetamol 300 mg granulato effervescente. Una bustina contiene il segue nte principio attivo: paracetamolo 300 mg. Eccipienti con effetti noti : sodio 356 mg, saccarosio 300 mg. Acetamol adulti 500 mg compresse. U na compressa contiene il seguente principio attivo: paracetamolo 500 m g. Acetamol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo. 1 ml di sciroppo contien e il seguente principio attivo: paracetamolo 25 mg. Eccipienti con eff etti noti: saccarosio 300 mg, metil paraidrossibenzoato 0,90 mg, propi l paraidrossibenzoato 0,10 mg, sodio 2,85 mg. 100 ml di sciroppo conte ngono il seguente principio attivo: paracetamolo 2,5 g. Eccipienti con effetti noti: saccarosio 30 g, metil paraidrossibenzoato 90 mg, propi l paraidrossibenzoato 10 mg, sodio 285 mg. Acetamol prima infanzia 100 mg/mL gocce orali, soluzione 30 ml di gocce orali contengono il segue nte principio attivo: paracetamolo 3 g. Eccipienti con effetti noti: s orbitolo(E420) 1,5 g, sodio 0,30 mg, Una goccia contiene il seguente p rincipio attivo: paracetamolo 2,8 mg. Eccipienti con effetti noti: sor bitolo(E420) 1,4 mg, sodio 0,04 mg. Acetamol adulti 1 g supposte. Una supposta contiene il seguente principio attivo: paracetamolo 1 g. Acet amol 500 mg supposte. Una supposta contiene il seguente principio atti vo: paracetamolo 500 mg. Acetamol bambini 250 mg supposte. Una suppost a contiene il seguente principio attivo: paracetamolo 250 mg. Acetamol prima infanzia 125 mg supposte. Una supposta contiene il seguente pri ncipio attivo: paracetamolo 125 mg. Per l'elenco completo degli eccipi enti, vedere paragrafo 6.1. Acetamol 300 mg granulato effervescente: acido citrico, sodio bicarbon ato, saccarosio. Acetamol adulti 500 mg compresse: amido di patata, po livinilpirrolidone, magnesio stearato. Acetamol prima infanzia 25 mg/m L sciroppo: macrogol 6000, glicerolo, metile paraidrossibenzoato, prop ile paraidrossibenzoato, saccarosio, sodio fosfato dibasico diidrato, sodio fosfato monobasico diidrato, aroma fragola panna, acqua depurata . Acetamol prima infanzia 100 mg/mL gocce orali, soluzione: macrogol 3 00, glicerolo(E422), dietilenglicole monoetiletere, sorbitolo(E420), s accarina sodica, propile gallato, aroma arancia, aroma limone, acqua d epurata. Acetamol supposte: gliceridi semisintetici, lecitina di soia. Trattamento sintomatico della febbre e del dolore lieve o moderato. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti elencati al paragrafo 6.1 o altre sostanze strettamente correlate d al punto di vista chimico in particolare verso altri analgesici ed an tipiretici. Al di sotto dei tre mesi, in caso di ittero, e' opportuno ridurre la d ose singola per via orale. Per i bambini e' indispensabile rispettare la posologia definita in funzione del loro peso corporeo e quindi sceg liere la formulazione adatta. Negli adulti la posologia massima di par acetamolo al giorno e' di 3000 mg per via orale e 4000 mg per via rett ale. Acetamol 300 mg granulato effervescente. Bambini da 8 a 12 anni e di peso superiore ai 25 kg: usare il farmaco solo dopo aver consultat o il medico e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trattamento. Una bustina da 300 mg ogni 4-6 ore (mai meno di 4 or e tra una e l'altra). Non superare le 6 bustine nelle 24 ore. Adolesce nti da 12 a 18 anni e di peso superiore a 40 kg: una bustina da 300 mg ogni 4-6 ore (mai meno di 4 ore tra una e l'altra). All'occorrenza la dose puo' essere aumentata fino a 600 mg assumendo due bustine insiem e. Non superare i 3 g (10 bustine) nelle 24 ore. Adulti: una dose da 6 00-900 mg di paracetamolo (corrispondente a 2-3 bustine) ripetibile, i n caso di necessita', ogni 4-6 ore. Non superare i 3 g (10 bustine) ne lle 24 ore. Durata del trattamento: in genere le comuni cause di febbr e o dolore si risolvono rapidamente. Consultare il medico se i disturb i durano piu' di tre giorni. Acetamol adulti 500 mg compresse. Adolesc enti di peso compreso tra 41 e 50 kg (approssimativamente tra i 12 ed i 15 anni): 1 compressa alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 o re, senza superare le 6 somministrazioni al giorno. Adolescenti di pes o superiore a 50 kg (approssimativamente sopra i 15 anni): 1 compressa alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 ore, senza superare le 6 somministrazioni al giorno. Adulti: 1 compressa alla volta, da ripete re se necessario dopo 4 ore, senza superare le 6 somministrazioni al g iorno. Nel caso di forti dolori o febbre alta, 2 compresse da 500 mg d a ripetere se necessario dopo non meno di 4 ore. Durata del trattament o: in genere le comuni cause di febbre o dolore si risolvono rapidamen te. Consultare il medico se i disturbi durano piu' di tre giorni. Acet amol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo: usare il farmaco solo dopo aver consultato il medico e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trattamento. La confezione contiene una siringa dosatri ce per somministrazione orale da 5 mL, graduata con tacche da 0,5 mL una tacca corrisponde a 12,5 mg di paracetamolo. Bambini fino a 18 mes i e di peso superiore a 3 kg: normalmente puo' essere somministrata la dose di 25 mg per ogni 2 kg di peso, corrispondente ad 1 millilitro ( mL) di sciroppo ogni 6 ore (mai meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di seguito sono contenuti alcuni esempi di somministrazioni (in mL di sciroppo) in rapporto al peso. Peso: 3 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 1,5 millilitri di sciroppo. Peso: 4 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 2 millilitri di sciroppo. Peso: 5 kg dose da somministrar e ogni 6 ore: 2,5 millilitri di sciroppo. Peso: 8 kg dose da somminis trare ogni 6 ore: 4 millilitri di sciroppo. Peso: 10 kg dose da sommi nistrare ogni 6 ore: 5 millilitri di sciroppo. Non superare mai le 4 d osi nelle 24 ore. Bambini sopra i 18 mesi e di peso superiore a 11 kg: normalmente puo' essere somministrata la dose di 25 mg per ogni 2 kg di peso corrispondente ad 1 millilitro (mL) di sciroppo ogni 4 ore (ma i meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di seguito sono contenuti alc uni esempi di somministrazioni (in mL di sciroppo) in rapporto al peso . Peso: 11 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 5,5 millilitri di sci roppo. Peso: 12 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 6 millilitri di sciroppo. Peso: 13 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 6,5 millilitr i di sciroppo. Peso: 14 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 7 millil itri di sciroppo. Peso: 15 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 7,5 m illilitri di sciroppo. Non superare mai le 6 dosi nelle 24 ore. Acetam ol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo puo' essere assunto dai bambini di qualsiasi eta' calcolando la dose corretta in base al peso. Il medici nale tuttavia e' identificato come Prima Infanzia poiche', essendo con fezionato in flaconi da 100 mL, puo' risultare insufficiente per i bam bini di peso superiore a 15 kg non riuscendo a coprire un adeguato num ero di giorni di trattamento. Acetamol prima infanzia 100 mg / mL gocc e orali, soluzione: usare il farmaco solo dopo aver consultato il medi co e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trat tamento. Bambini fino a 18 mesi e di peso superiore a 3 kg: una goccia di Acetamol 100 mg/mL gocce orali soluzione contiene 2,8 mg di parace tamolo. Normalmente puo' essere somministrata la dose di 4 gocce per k g di peso ogni 6 ore (mai meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di se guito sono contenuti alcuni esempi di somministrazioni (in gocce) in r apporto al peso. Peso: 3 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 12 gocc e di soluzione. Peso: 4 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 16 gocce di soluzione. Peso: 5 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 20 gocce di soluzione. Peso: 6 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 24 gocce d i soluzione. Peso: 8 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 32 gocce di soluzione. Peso: 10 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 40 gocce di soluzione. Non superare mai le 4 dosi nelle 24 ore. Bambini sopra i 1 8 mesi e di peso superiore a 11 kg: una goccia di Acetamol 100 mg/mL g occe orali soluzione contiene 2,8 mg di paracetamolo. Normalmente puo' essere somministrata la dose di 4 gocce per kg di peso ogni 4 ore (ma i meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di seguito sono contienuti al cuni esempi di somministrazioni (in gocce) in rapporto al peso. Peso: 11 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 44 gocce di soluzione. Peso: 12 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 48 gocce di soluzione. Peso: 13 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 52 gocce di soluzione. Peso: 14 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 56 gocce di soluzione. Peso: 15 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 60 gocce di soluzione. Non su perare mai le 6 dosi nelle 24 ore Acetamol prima infanzia 100 mg/mL go cce orali soluzione puo' essere assunto dai bambini di qualsiasi eta' calcolando la dose corretta in base al peso. Il medicinale tuttavia e' identificato come Prima Infanzia poiche', essendo confezionato in fla coni da 30 mL, puo' risultare insufficiente per i bambini di peso supe riore a 15 kg non riuscendo a coprire un adeguato numero di giorni di trattamento. Acetamol adulti 1 g supposte. Adolescenti di peso compres o tra 41 e 50 kg (approssimativamente tra i 12 ed i 15 anni): usare il farmaco solo dopo aver consultato il medico e rispettare le sue presc rizioni circa le dosi e la durata del trattamento. 1 supposta alla vol ta, da ripetere se necessario dopo 8 ore, senza superare le 3 somminis trazioni al giorno. Acetamol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo: conservare a temperatura in feriore a 25 gradi C. Per tutte le altre presentazioni il medicinale n on richiede alcuna condizione particolare di conservazione. In caso di reazioni allergiche si deve sospendere la somministrazione del medicinale (vedere paragrafo 4.8). Dosi elevate o prolungate del p rodotto possono provocare una epatopatia ad alto rischio ed alterazion i, anche gravi a carico del rene e del sangue. Il medicinale non deve essere assunto insieme ad altri analgesici, antipiretici o antinfiamma tori non steroidei (vedere paragrafo 4.5). L'assunzione abituale di an algesici, in particolare di un'associazione di diverse sostanze analge siche, puo' determinare un danno renale permanente con rischio di insu fficienza renale (nefropatia da analgesici). Si consiglia cautela se i l paracetamolo viene somministrato in concomitanza con flucloxacillina a causa dell'aumentato rischio di acidosi metabolica con gap anionico elevato (HAGMA), in particolare nei pazienti con grave compromissione renale, sepsi, malnutrizione e altre fonti di carenza di glutatione ( ad es. alcolismo cronico), cosi' come in quelli che utilizzano le dosi massime giornaliere di paracetamolo. Si raccomanda un attento monitor aggio, inclusa la misurazione della 5-oxoprolina urinaria. Durante il trattamento con paracetamolo prima di prescrivere qualsiasi altro medi cinale controllare che non contenga lo stesso principio attivo, poiche ' se il paracetamolo e' assunto in dosi elevate (vedere paragrafo 4.9) si possono verificare gravi reazioni avverse. Invitare il paziente a contattare il medico prima di associare qualsiasi altro medicinale (ve dere paragrafo 4.5). E' inoltre indicata cautela in caso di somministr azione in condizioni di disidratazione, malnutrizione cronica e in adu lti sottopeso, in quanto e' aumentato il rischio di danno epatico. In caso di uso scorretto e prolungato di analgesici a dosi elevate, si pu o' osservare insorgenza o aggravamento della cefalea. La cefalea causa ta da un uso eccessivo di analgesici (MOH - medication-overuse headach e) non deve essere trattata con un aumento della dose del medicinale. In questi casi, l'uso di analgesici deve essere sospeso. L'interruzion e improvvisa dell'assunzione di analgesici dopo un periodo prolungato di uso scorretto a dosi elevate puo' provocare cefalea, dolore muscola re, spossatezza, nervosismo e sintomi autonomici. Questi sintomi da so spensione si risolvono entro pochi giorni l'ulteriore assunzioni di a nalgesici deve essere evitata. Popolazioni speciali Pazienti con insuf ficienza renale o epatica Il paracetamolo deve essere somministrato co n cautela a pazienti con grave insufficienza renale (clearance della c reatinina =1/10) comune (>=1/100, =1/1.000, =1/10.000,

€ 3,70 € 2,22

AGGIUNGI AL CARRELLO

2,22

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
ACETAMOL PRIMAINF10SUPP125MG
Sconto 40%

ABIOGEN PHARMA SpA

ACETAMOL PRIMAINF10SUPP125MG

ACETAMOL Analgesici ed antipiretici, anilidi. Acetamol 300 mg granulato effervescente. Una bustina contiene il segue nte principio attivo: paracetamolo 300 mg. Eccipienti con effetti noti : sodio 356 mg, saccarosio 300 mg. Acetamol adulti 500 mg compresse. U na compressa contiene il seguente principio attivo: paracetamolo 500 m g. Acetamol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo. 1 ml di sciroppo contien e il seguente principio attivo: paracetamolo 25 mg. Eccipienti con eff etti noti: saccarosio 300 mg, metil paraidrossibenzoato 0,90 mg, propi l paraidrossibenzoato 0,10 mg, sodio 2,85 mg. 100 ml di sciroppo conte ngono il seguente principio attivo: paracetamolo 2,5 g. Eccipienti con effetti noti: saccarosio 30 g, metil paraidrossibenzoato 90 mg, propi l paraidrossibenzoato 10 mg, sodio 285 mg. Acetamol prima infanzia 100 mg/mL gocce orali, soluzione 30 ml di gocce orali contengono il segue nte principio attivo: paracetamolo 3 g. Eccipienti con effetti noti: s orbitolo(E420) 1,5 g, sodio 0,30 mg, Una goccia contiene il seguente p rincipio attivo: paracetamolo 2,8 mg. Eccipienti con effetti noti: sor bitolo(E420) 1,4 mg, sodio 0,04 mg. Acetamol adulti 1 g supposte. Una supposta contiene il seguente principio attivo: paracetamolo 1 g. Acet amol 500 mg supposte. Una supposta contiene il seguente principio atti vo: paracetamolo 500 mg. Acetamol bambini 250 mg supposte. Una suppost a contiene il seguente principio attivo: paracetamolo 250 mg. Acetamol prima infanzia 125 mg supposte. Una supposta contiene il seguente pri ncipio attivo: paracetamolo 125 mg. Per l'elenco completo degli eccipi enti, vedere paragrafo 6.1. Acetamol 300 mg granulato effervescente: acido citrico, sodio bicarbon ato, saccarosio. Acetamol adulti 500 mg compresse: amido di patata, po livinilpirrolidone, magnesio stearato. Acetamol prima infanzia 25 mg/m L sciroppo: macrogol 6000, glicerolo, metile paraidrossibenzoato, prop ile paraidrossibenzoato, saccarosio, sodio fosfato dibasico diidrato, sodio fosfato monobasico diidrato, aroma fragola panna, acqua depurata . Acetamol prima infanzia 100 mg/mL gocce orali, soluzione: macrogol 3 00, glicerolo(E422), dietilenglicole monoetiletere, sorbitolo(E420), s accarina sodica, propile gallato, aroma arancia, aroma limone, acqua d epurata. Acetamol supposte: gliceridi semisintetici, lecitina di soia. Trattamento sintomatico della febbre e del dolore lieve o moderato. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti elencati al paragrafo 6.1 o altre sostanze strettamente correlate d al punto di vista chimico in particolare verso altri analgesici ed an tipiretici. Al di sotto dei tre mesi, in caso di ittero, e' opportuno ridurre la d ose singola per via orale. Per i bambini e' indispensabile rispettare la posologia definita in funzione del loro peso corporeo e quindi sceg liere la formulazione adatta. Negli adulti la posologia massima di par acetamolo al giorno e' di 3000 mg per via orale e 4000 mg per via rett ale. Acetamol 300 mg granulato effervescente. Bambini da 8 a 12 anni e di peso superiore ai 25 kg: usare il farmaco solo dopo aver consultat o il medico e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trattamento. Una bustina da 300 mg ogni 4-6 ore (mai meno di 4 or e tra una e l'altra). Non superare le 6 bustine nelle 24 ore. Adolesce nti da 12 a 18 anni e di peso superiore a 40 kg: una bustina da 300 mg ogni 4-6 ore (mai meno di 4 ore tra una e l'altra). All'occorrenza la dose puo' essere aumentata fino a 600 mg assumendo due bustine insiem e. Non superare i 3 g (10 bustine) nelle 24 ore. Adulti: una dose da 6 00-900 mg di paracetamolo (corrispondente a 2-3 bustine) ripetibile, i n caso di necessita', ogni 4-6 ore. Non superare i 3 g (10 bustine) ne lle 24 ore. Durata del trattamento: in genere le comuni cause di febbr e o dolore si risolvono rapidamente. Consultare il medico se i disturb i durano piu' di tre giorni. Acetamol adulti 500 mg compresse. Adolesc enti di peso compreso tra 41 e 50 kg (approssimativamente tra i 12 ed i 15 anni): 1 compressa alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 o re, senza superare le 6 somministrazioni al giorno. Adolescenti di pes o superiore a 50 kg (approssimativamente sopra i 15 anni): 1 compressa alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 ore, senza superare le 6 somministrazioni al giorno. Adulti: 1 compressa alla volta, da ripete re se necessario dopo 4 ore, senza superare le 6 somministrazioni al g iorno. Nel caso di forti dolori o febbre alta, 2 compresse da 500 mg d a ripetere se necessario dopo non meno di 4 ore. Durata del trattament o: in genere le comuni cause di febbre o dolore si risolvono rapidamen te. Consultare il medico se i disturbi durano piu' di tre giorni. Acet amol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo: usare il farmaco solo dopo aver consultato il medico e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trattamento. La confezione contiene una siringa dosatri ce per somministrazione orale da 5 mL, graduata con tacche da 0,5 mL una tacca corrisponde a 12,5 mg di paracetamolo. Bambini fino a 18 mes i e di peso superiore a 3 kg: normalmente puo' essere somministrata la dose di 25 mg per ogni 2 kg di peso, corrispondente ad 1 millilitro ( mL) di sciroppo ogni 6 ore (mai meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di seguito sono contenuti alcuni esempi di somministrazioni (in mL di sciroppo) in rapporto al peso. Peso: 3 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 1,5 millilitri di sciroppo. Peso: 4 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 2 millilitri di sciroppo. Peso: 5 kg dose da somministrar e ogni 6 ore: 2,5 millilitri di sciroppo. Peso: 8 kg dose da somminis trare ogni 6 ore: 4 millilitri di sciroppo. Peso: 10 kg dose da sommi nistrare ogni 6 ore: 5 millilitri di sciroppo. Non superare mai le 4 d osi nelle 24 ore. Bambini sopra i 18 mesi e di peso superiore a 11 kg: normalmente puo' essere somministrata la dose di 25 mg per ogni 2 kg di peso corrispondente ad 1 millilitro (mL) di sciroppo ogni 4 ore (ma i meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di seguito sono contenuti alc uni esempi di somministrazioni (in mL di sciroppo) in rapporto al peso . Peso: 11 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 5,5 millilitri di sci roppo. Peso: 12 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 6 millilitri di sciroppo. Peso: 13 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 6,5 millilitr i di sciroppo. Peso: 14 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 7 millil itri di sciroppo. Peso: 15 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 7,5 m illilitri di sciroppo. Non superare mai le 6 dosi nelle 24 ore. Acetam ol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo puo' essere assunto dai bambini di qualsiasi eta' calcolando la dose corretta in base al peso. Il medici nale tuttavia e' identificato come Prima Infanzia poiche', essendo con fezionato in flaconi da 100 mL, puo' risultare insufficiente per i bam bini di peso superiore a 15 kg non riuscendo a coprire un adeguato num ero di giorni di trattamento. Acetamol prima infanzia 100 mg / mL gocc e orali, soluzione: usare il farmaco solo dopo aver consultato il medi co e rispettare le sue prescrizioni circa le dosi e la durata del trat tamento. Bambini fino a 18 mesi e di peso superiore a 3 kg: una goccia di Acetamol 100 mg/mL gocce orali soluzione contiene 2,8 mg di parace tamolo. Normalmente puo' essere somministrata la dose di 4 gocce per k g di peso ogni 6 ore (mai meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di se guito sono contenuti alcuni esempi di somministrazioni (in gocce) in r apporto al peso. Peso: 3 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 12 gocc e di soluzione. Peso: 4 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 16 gocce di soluzione. Peso: 5 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 20 gocce di soluzione. Peso: 6 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 24 gocce d i soluzione. Peso: 8 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 32 gocce di soluzione. Peso: 10 kg dose da somministrare ogni 6 ore: 40 gocce di soluzione. Non superare mai le 4 dosi nelle 24 ore. Bambini sopra i 1 8 mesi e di peso superiore a 11 kg: una goccia di Acetamol 100 mg/mL g occe orali soluzione contiene 2,8 mg di paracetamolo. Normalmente puo' essere somministrata la dose di 4 gocce per kg di peso ogni 4 ore (ma i meno di 4 ore tra una dose e l'altra). Di seguito sono contienuti al cuni esempi di somministrazioni (in gocce) in rapporto al peso. Peso: 11 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 44 gocce di soluzione. Peso: 12 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 48 gocce di soluzione. Peso: 13 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 52 gocce di soluzione. Peso: 14 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 56 gocce di soluzione. Peso: 15 kg dose da somministrare ogni 4 ore: 60 gocce di soluzione. Non su perare mai le 6 dosi nelle 24 ore Acetamol prima infanzia 100 mg/mL go cce orali soluzione puo' essere assunto dai bambini di qualsiasi eta' calcolando la dose corretta in base al peso. Il medicinale tuttavia e' identificato come Prima Infanzia poiche', essendo confezionato in fla coni da 30 mL, puo' risultare insufficiente per i bambini di peso supe riore a 15 kg non riuscendo a coprire un adeguato numero di giorni di trattamento. Acetamol adulti 1 g supposte. Adolescenti di peso compres o tra 41 e 50 kg (approssimativamente tra i 12 ed i 15 anni): usare il farmaco solo dopo aver consultato il medico e rispettare le sue presc rizioni circa le dosi e la durata del trattamento. 1 supposta alla vol ta, da ripetere se necessario dopo 8 ore, senza superare le 3 somminis trazioni al giorno. Acetamol prima infanzia 25 mg/mL sciroppo: conservare a temperatura in feriore a 25 gradi C. Per tutte le altre presentazioni il medicinale n on richiede alcuna condizione particolare di conservazione. In caso di reazioni allergiche si deve sospendere la somministrazione del medicinale (vedere paragrafo 4.8). Dosi elevate o prolungate del p rodotto possono provocare una epatopatia ad alto rischio ed alterazion i, anche gravi a carico del rene e del sangue. Il medicinale non deve essere assunto insieme ad altri analgesici, antipiretici o antinfiamma tori non steroidei (vedere paragrafo 4.5). L'assunzione abituale di an algesici, in particolare di un'associazione di diverse sostanze analge siche, puo' determinare un danno renale permanente con rischio di insu fficienza renale (nefropatia da analgesici). Si consiglia cautela se i l paracetamolo viene somministrato in concomitanza con flucloxacillina a causa dell'aumentato rischio di acidosi metabolica con gap anionico elevato (HAGMA), in particolare nei pazienti con grave compromissione renale, sepsi, malnutrizione e altre fonti di carenza di glutatione ( ad es. alcolismo cronico), cosi' come in quelli che utilizzano le dosi massime giornaliere di paracetamolo. Si raccomanda un attento monitor aggio, inclusa la misurazione della 5-oxoprolina urinaria. Durante il trattamento con paracetamolo prima di prescrivere qualsiasi altro medi cinale controllare che non contenga lo stesso principio attivo, poiche ' se il paracetamolo e' assunto in dosi elevate (vedere paragrafo 4.9) si possono verificare gravi reazioni avverse. Invitare il paziente a contattare il medico prima di associare qualsiasi altro medicinale (ve dere paragrafo 4.5). E' inoltre indicata cautela in caso di somministr azione in condizioni di disidratazione, malnutrizione cronica e in adu lti sottopeso, in quanto e' aumentato il rischio di danno epatico. In caso di uso scorretto e prolungato di analgesici a dosi elevate, si pu o' osservare insorgenza o aggravamento della cefalea. La cefalea causa ta da un uso eccessivo di analgesici (MOH - medication-overuse headach e) non deve essere trattata con un aumento della dose del medicinale. In questi casi, l'uso di analgesici deve essere sospeso. L'interruzion e improvvisa dell'assunzione di analgesici dopo un periodo prolungato di uso scorretto a dosi elevate puo' provocare cefalea, dolore muscola re, spossatezza, nervosismo e sintomi autonomici. Questi sintomi da so spensione si risolvono entro pochi giorni l'ulteriore assunzioni di a nalgesici deve essere evitata. Popolazioni speciali Pazienti con insuf ficienza renale o epatica Il paracetamolo deve essere somministrato co n cautela a pazienti con grave insufficienza renale (clearance della c reatinina =1/10) comune (>=1/100, =1/1.000, =1/10.000,

€ 3,70 € 2,22

AGGIUNGI AL CARRELLO

2,22

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
GLADIO CREMA 50G 1,5G/100G
Sconto 15%

ABIOGEN PHARMA SpA

GLADIO CREMA 50G 1,5G/100G

GLADIO 1,5 G/100 G CREMA Antinfiammatori non steroidei per uso topico. 100 g di crema contengono: aceclofenac 1,5 g. Cera emulsionante, paraffina liquida, propilparaidrossibenzoato, metil paraidrossibenzoato, acqua purificata. Trattamento locale degli stati dolorosi e flogistici di natura reumati ca o traumatica delle articolazioni, dei muscoli, dei tendini e dei le gamenti quali: tendiniti, tenosinoviti, distorsioni, contusioni, peria rtriti, dislocazioni, lombaggine, torcicollo, borsiti, stiramenti e po stumi da traumi. Ipersensibilita' al principio attivo (aceclofenac) o a farmaci antinfi ammatori non steroidei, incluso l'acido acetilsalicilico, o ad uno qua lsiasi degli eccipienti elencati. Pazienti a cui l'acido acetilsalicil ico o i FANS aggravano gli attacchi di asma, la rinite acuta o l'ortic aria o che sono ipersensibili a questi farmaci. Pazienti con storia di ipersensibilita'. Benche' non e' stata dimostrata ipersensibilita' cr ociata con diclofenac, non e' raccomandato nei pazienti ipersensibili a diclofenac. Il prodotto e' altresi' controindicato in eta' pediatric a, in gravidanza e durante l'allattamento. Applicare da 1,5 a 2 grammi di crema, pari a 4-5 cm, 3 volte al giorno sulla parte interessata o secondo diversa prescrizione medica. Conservare a temperatura non superiore ai 30 gradi C. Solo per uso esterno. Il medicinale non deve essere applicato su piagh e o ferite aperte. Evitare il contatto con gli occhi o con membrane mu cose o con qualsiasi altro sito di applicazione con lesioni cutanee in corso. Se l'uso di aceclofenac crema causa sintomi di irritazione loc ale, la somministrazione deve essere sospesa e si deve avviare un adeg uato trattamento terapeutico. Evitare l'esposizione inappropriata dell 'area trattata ai raggi solari senza un'adeguata protezione per preven ire reazioni di fotosensibilita'. Ipersensibilita' e reazioni cutanee: l'uso prolungato di prodotti per uso dermatologico puo' dar luogo a f enomeni di sensibilizzazione. Si possono manifestare reazioni allergic he, incluse reazioni anafilattiche/anafilattoidi anche in assenza di u na precedente esposizione al farmaco. Molto raramente, con l'uso conco mitante di FANS sono state segnalate gravi reazioni cutanee, alcune fa tali, inclusa la dermatite esfoliativa, la sindrome di Stevens-Johnson e necrolisi epidermica tossica. Sembra che i pazienti corrano un risc hio piu' elevato per queste reazioni all'inizio della terapia in quant o, nella maggior parte dei casi, la reazione si manifesta nel primo me se di trattamento. Aceclofenac deve essere sospeso appena si manifesta rash cutaneo, lesioni delle mucose o qualsiasi altro segno di ipersen sibilita'. La sicurezza e l'efficacia di aceclofenac in bambini fino a 14 anni non sono ancora state stabilite. Non sono disponibili dati a riguardo. Eccezionalmente, la varicella puo' provocare gravi complican ze infettive cutanee e dei tessuti molli. A oggi, non e' possibile esc ludere il ruolo dei FANS nell'aggravamento di queste infezioni. E' qui ndi consigliabile evitare l'uso di aceclofenac in caso di varicella. Sebbene non siano ancora disponibili informazioni sulle interazioni di aceclofenac crema, si raccomanda cautela quando viene usato con litio , digossina, agenti anticoagulanti orali, diuretici e antidolorifici. Le reazioni avverse piu' comunemente segnalate sono lieve o moderata i rritazione accompagnata da arrossamento e lieve prurito che scompaiono con l'interruzione del trattamento. Eccezionalmente, durante la varic ella e' stato segnalato il verificarsi di gravi complicanze infettive cutanee e dei tessuti molli in concomitanza con il trattamento con FAN S. Occasionalmente da (>=1/1000 a 1/100) sono state segnalate reazioni di fotosensibilita' quando aree cutanee trattate sono state esposte a forte luce solare senza un'adeguata protezione. Nella seguente tabell a le reazioni avverse segnalate durante gli studi clinici e nell'esper ienza post-registrativa con aceclofenac sono riportate e raggruppate s econdo la classificazione sistemica e d'organo (SOC) e per frequenza. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Non comuni (>= 1/1000 ,

€ 10,80 € 9,21

AGGIUNGI AL CARRELLO

9,21

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
ARMILLA 30CPS MOLLI 400UI
Sconto 11%

ABIOGEN PHARMA SpA

ARMILLA 30CPS MOLLI 400UI

ARMILLA 400 U.I. CAPSULE MOLLI Preparati di vitamine, non associati. Una capsula contiene: RRR-alfa-Tocoferolo 280 mg (pari a 400 U.I. di v itamina E). Olio di soia raffinato. Costituenti della capsula: gelatina, glicerolo . Carenze di vitamina E legate a malassorbimento. Condizioni in cui si r ichieda la prevenzione di una eccessiva perossidazione lipidica cellul are. Ipersensibilita' al principio attivo o uno qualsiasi degli eccipienti. 280 mg (1 capsula) al giorno. Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conser vazione. Poiche' la vitamina E riduce il fabbisogno di digitale, in caso di ass unzione contemporanea dei due farmaci si dovra' porre attenzione ad un 'eventuale iperdigitalizzazione. I dosaggi di insulina nei diabetici t rattati con vitamina E devono essere accuratamente controllati, poiche ' la vitamina E puo' ridurre considerevolmente il fabbisogno di insuli na. L'uso prolungato di dosi superiori agli 560 mg al giorno e' stato associato ad un aumento della tendenza al sanguinamento in pazienti co n carenza di vitamina K. L'uso eccessivo di vitamina E puo' antagonizz are la funzione della vitamina K e deve avvenire sotto stretto control lo. L'uso terapeutico del tocoferolo e' associato ad un aumentato risc hio di ictus emorragico. Alte dosi di vitamina E (1200 U.I.) possono interferire con il Warfari n, determinando un transitorio aumento del tempo di sanguinamento. La vitamina E puo' potenziare l'azione della digitale e dell'insulina L'u so concomitante di anticoagulanti, trombolitici o inibitori dell'aggre gazione piastrinica o dell'emostasi possono aumentare il rischio di sa nguinamento. Dosi elevate di alfa-tocoferolo possono ridurre l'assorbi mento della vitamina A e della vitamina K. In seguito ad assunzione di elevati dosaggi possono comparire stanchez za e debolezza muscolare. Le reazioni avverse derivano da segnalazioni spontanee e non e' pertanto possibile stabilirne la frequenza. Distur bi del sistema immunitario: reazione allergica, reazione anafilattica. I sintomi possono comprendere orticaria (meccanismo secondario), edem a allergico, dispnea, eritema, eruzione cutanea e bolle. Se compare un a reazione allergica, interrompere il trattamento e consultare un medi co. Patologie gastrointestinali: diarrea, dolore addominale, dolore ep igastrico, nausea, flatulenza. Patologie della cute e del tessuto sott ocutaneo: eruzione cutanea, prurito. Segnalare qualsiasi reazione avve rsa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione. In gravidanza e durante l'allattamento il medicinale deve essere usato solo sotto stretto controllo medico a causa dell'elevato dosaggio di alfa-tocoferolo nel medicinale. Nel caso in cui l'uso del medicinale s i renda necessario deve essere considerato il rapporto rischio/benefic io sia per la madre sia per il bambino, e il trattamento deve essere a dattato in base ai livelli sierici di tocoferolo.

€ 10,50 € 9,34

AGGIUNGI AL CARRELLO

9,34

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
SURSUM 30CPS MOLLI 400UI
Sconto 11%

ABIOGEN PHARMA SpA

SURSUM 30CPS MOLLI 400UI

SURSUM CAPSULE MOLLI Preparati di vitamine, non associati. Una capsula molle da 200 U.I. contiene: RRR-alfa-Tocoferolo 140 mg (pa ri a 200 U.I. di vitamina E). Una capsula molle da 400 U.I. contiene: RRR-alfa-Tocoferolo 280 mg (pari a 400 U.I. di vitamina E). Olio di soia raffinato. Costituenti della capsula: gelatina, glicerolo . Carenze di vitamina E legate a malassorbimento. Condizioni in cui si r ichieda la prevenzione di una eccessiva perossidazione lipidica cellul are. Ipersensibilita' al principio attivo o uno qualsiasi degli eccipienti. 140-280 mg al giorno, suddivisi in 1-2 somministrazioni, secondo il gi udizio del medico. Conservare a temperatura non superiore ai 30 gradi C. Poiche' la vitamina E riduce il fabbisogno di digitale, in caso di ass unzione contemporanea dei due farmaci si dovra' porre attenzione ad un 'eventuale iperdigitalizzazione. I dosaggi di insulina nei diabetici t rattati con vitamina E devono essere accuratamente controllati, poiche ' la vitamina E puo' ridurre considerevolmente il fabbisogno di insuli na. L'uso prolungato di dosi superiori ai 560 mg al giorno e' stato as sociato ad un aumento della tendenza al sanguinamento in pazienti con carenza di vitamina K. L'uso eccessivo di vitamina E puo' antagonizzar e la funzione della vitamina K e deve avvenire sotto stretto controllo . L'uso terapeutico del tocoferolo e' associato ad un aumentato rischi o di ictus emorragico. Alte dosi di vitamina E (1200 U.I.) possono interferire con il Warfari n, determinando un transitorio aumento del tempo di sanguinamento. La vitamina E puo' potenziare l'azione della digitale e dell'insulina. L' uso concomitante di anticoagulanti, trombolitici o inibitori dell'aggr egazione piastrinica o dell'emostasi possono aumentare il rischio di s anguinamento. Dosi elevate di alfa-tocoferolo possono ridurre l'assorb imento della vitamina A e della vitamina K. In seguito ad assunzione di elevati dosaggi possono comparire stanchez za e debolezza muscolare. Le reazioni avverse derivano da segnalazioni spontanee e non e' pertanto possibile stabilirne la frequenza. Distur bi del sistema immunitario: reazione allergica, reazione anafilattica. I sintomi possono comprendere orticaria (meccanismo secondario), edem a allergico, dispnea, eritema, eruzione cutanea e bolle. Se compare un a reazione allergica, interrompere il trattamento e consultare un medi co. Patologie gastrointestinali: diarrea, dolore addominale, dolore ep igastrico, nausea, flatulenza. Patologie della cute e del tessuto sott ocutaneo: eruzione cutanea, prurito. Segnalare qualsiasi reazione avve rsa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione. In gravidanza e durante l'allattamento il medicinale deve essere usato solo sotto stretto controllo medico a causa dell'elevato dosaggio di alfa-tocoferolo nel medicinale. Nel caso in cui l'uso del medicinale s i renda necessario deve essere considerato il rapporto rischio/benefic io sia per la madre sia per il bambino, e il trattamento deve essere a dattato in base ai livelli sierici di tocoferolo.

€ 10,50 € 9,34

AGGIUNGI AL CARRELLO

9,34

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Rimedi stagionali:
Ultime notizie dal blog