Spedizioni GRATUITE a partire da € 39,00
I tempi di consegna potrebbero subire alcuni ritardi a causa delle numerose richieste che i Corrieri stanno evadendo
SPEDIZIONI GRATUITE
a partire da 39,90 €
consegna 24/72H in Italia
Il tuo carrello (0)

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

CHIESI FARMACEUTIC

RINOCLENIL SPRAY 200ER100MCG
Sconto 9%

CHIESI FARMACEUTIC

RINOCLENIL SPRAY 200ER100MCG

RINOCLENIL Decongestionanti nasali ed altre preparazini per uso topico. Beclometasone dipropionato. Polisorbato 20, cellulosa microcristallina e carbossimetilcellulosa so dica, benzalconio cloruro, alcol feniletilico, destrosio (glucosio) mo noidrato, acqua depurata. Profilassi e trattamento delle riniti allergiche stagionali e perenni e riniti vasomotorie. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti infezioni virali e tubercolari locali controindicato nei bambini sotto i 6 anni di eta'. Il farmaco va somministrato esclusivamente per via nasale. Adulti e ba mbini oltre i 6 anni: due erogazioni in ciascuna narice una volta al g iorno. Nei bambini, se ritenuto opportuno, puo' essere mantenuto uno s chema di somministrazione in dosi refratte, effettuando una sola eroga zione in ciascuna narice due volte al giorno. L'insorgenza dell'effett o non e' immediata e per un completo beneficio terapeutico e' consigli abile usare il prodotto regolarmente e per piu' giorni. Bambini al di sotto dei 6 anni: il prodotto non deve essere somministrato. Istruzion i per l'uso: agitare energicamente il flacone prima di ogni somministr azione. Inoltre prima di iniziare la terapia e' opportuno togliere il cappuccio di protezione, l'anello di protezione e azionare piu' volte la pompetta dosatrice per mettere in funzione il meccanismo di nebuliz zazione. Procedere alla erogazione nel modo seguente: effettuare un'ac curata pulizia del naso togliere il cappuccio di protezione togliere lateralmente l'anello di protezione che blocca la pompetta impugnare il flacone tra le dita. Per mettere in funzione il meccanismo di nebu lizzazione, azionare piu' volte la pompetta dosatrice fino ad ottenere uno spruzzo visibile appoggiare il beccuccio nasale su una narice, c hiudendo l'altra narice con un dito. Inspirare e premere contemporanea mente la base del beccuccio nasale. In tale modo viene erogata una dos e singola esattamente dosata di principio attivo. Ripetere la stessa o perazione sull'altra narice dopo l'uso rimettere a posto il cappuccio di protezione e l'anello di protezione. In caso di occlusione dell'er ogatore, lavarlo accuratamente con acqua tiepida, senza intervenire su l foro con oggetti appuntiti. Nessuna particolare precauzione. Si possono presentare effetti sistemici con i corticosteroidi intranas ali, in particolare quando prescritti ad alte dosi per periodi prolung ati. In ogni caso occorre sospendere il trattamento ed istituire una t erapia idonea. Tali effetti si verificano con minore probabilita' risp etto al trattamento con corticosteroidi orali e possono variare nei si ngoli pazienti e tra le diverse preparazioni di corticosteroidi. I pos sibili effetti sistemici includono la sindrome di Cushing, aspetto Cus hingoide, soppressione surrenalica, ritardo della crescita in bambini e adolescenti, riduzione della densita' minerale ossea, cataratta, gla ucoma e, piu' raramente una serie di effetti psicologici o comportamen tali che includono iperattivita' psicomotoria, disturbi del sonno, ans ieta', depressione o aggressivita' (particolarmente nei bambini). Si r accomanda di monitorare regolarmente l'altezza dei bambini che ricevon o un trattamento prolungato di corticosteroidi intranasali. In pazient i di eta' pediatrica che ricevono trattamenti protratti con corticoste roidi per via nasale si suggerisce di verificare il regolare accrescim ento in altezza. Sebbene il medicinale controlli i sintomi della rinit e allergica nella maggior parte dei casi, uno stimolo abnormemente ele vato di allergeni puo' richiedere in certi casi un'appropriata terapia aggiuntiva in particolare per controllare i sintomi oculari. La sosti tuzione della terapia corticosteroidea sistemica con quella topica (fa rmaco) richiede prudenza, specie ove vi sia motivo di ritenere che e' presente un certo grado ci compromissione della funzionalita' surrenal ica. In soggetti particolarmente sensibili o predisposti a causa di re centi terapie con steroidi sistemici, o se vengono assunte dosi di bec lometasone per via nasale in eccesso rispetto a quanto consigliato, si possono verificare effetti sistemici (osteoporosi, ulcera peptica, se gni di insufficienza surrenalica secondaria). Il prodotto non deve ess ere utilizzato dopo traumi o interventi chirurgici al naso (fino alla guarigione) e in presenza di ulcerazioni nasali. In pazienti in tratta mento con corticosteroidi sistemici il prodotto deve essere somministr ato sotto controllo medico. Non utilizzare per piu' di un mese senza u n consulto medico. L'impiego eccessivamente prolungato di corticostero idi topici puo' provocare la soppressione temporanea dell'asse ipotala mo-ipofisi-surrene, provocando insufficienza surrenalica secondaria. L e infezioni delle vie nasali e dei seni paranasali devono essere tratt ate appropriatamente, tuttavia non costituiscono una specifica controi ndicazione all'impiego del farmaco. Il prodotto contiene benzalconio c loruro, un'irritante che puo' causare reazioni locali. Benzalconio clo ruro (BAC) contenuto come conservante nel medicinale, specie quando us ato per lunghi periodi, puo' provocare un rigonfiamento della mucosa n asale. Se si sospetta tale reazione (congestione nasale persistente), deve essere usato, se possibile, un medicinale per uso nasale senza BA C. Se tali medicinali per uso nasale senza BAC non fossero disponibili , dovra' essere considerata un'altra forma farmaceutica. Puo' causare broncospasmo. Non note. Gli effetti indesiderati sistemici sono estremamente improbabili a cau sa delle basse dosi impiegate. Si possono presentare effetti sistemici con i corticosteroidi intranasali, in particolare se prescritti ad al te dosi per periodi prolungati. Questi possono includere ritardo della crescita nei bambini e negli adolescenti. Particolare cautela deve es sere posta tuttavia nell'uso prolungato del prodotto, tenendo sotto co ntrollo il paziente onde svelare tempestivamente possibili effetti sis temici (osteoporosi, ulcera peptica, segni di insufficienza surrenale secondaria). Come per altri preparati nasali, localmente possono manif estarsi senso di bruciore, irritazione, secchezza e piu' raramente epi stassi. Rari casi di perforazione del setto nasale sono stati riportat i a seguito di applicazioni nasali di corticosteroidi. Rari casi di in cremento della pressione intraoculare o glaucoma sono stati associati a formulazioni di beclometasone dipropionato per applicazione nasale. In caso di infezione istituire terapia idonea. Nelle donne in stato di gravidanza il prodotto va somministrato nei ca si di effettiva necessita'. Non vi sono dati sufficienti per stabilire la sicurezza d'impiego del beclometasone dipropionato in gravidanza n ella specie umana. La somministrazione di farmaci durante la gravidanz a dovrebbe essere presa in considerazione solo se i benefici prevedibi li per la madre sono maggiori dei rischi potenziali per il feto. Negli studi riproduttivi sull'animale, solo in seguito ad esposizioni siste miche elevate, sono stati osservati gli effetti indesiderati tipici de i corticosteroidi potenti l'assunzione per via nasale assicura un'esp osizione sistemica minima. Non sono stati eseguiti studi specifici rel ativi al passaggio del beclometasone dipropionato nel latte materno. E ' ragionevole ritenere che il beclometasone dipropionato sia secreto n el latte ma, alle dosi impiegate per via nasale, e' improbabile la pre senza di livelli significativi nel latte materno. Comunque l'uso del b eclometasone dipropionato durante l'allattamento richiede un'attenta v alutazione da parte del medico del rapporto rischio-beneficio sia per la madre che per il bambino.

€ 20,80 € 18,93

AGGIUNGI AL CARRELLO

18,93

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
FLUIBRON AD GRAT 30BUST 30MG
Sconto 24%

CHIESI FARMACEUTIC

FLUIBRON AD GRAT 30BUST 30MG

FLUIBRON Espettoranti, escluse le associazioni con sedativi della tosse mucoli tico. Fluibron 30 mg compresse. Una compressa contiene: ambroxolo cloridrato 30 mg. Eccipienti: lattosio monoidrato 48 mg, Carbossimetilamido sodi co 5 mg. Fluibron 15 mg/5 ml sciroppo 5 ml di sciroppo contengono: amb roxolo cloridrato 15 mg. Eccipienti: Sorbitolo 1,5 g, acido benzoico 6 ,5 mg. Fluibron Adulti 30 mg granulato per sospensione orale. Una bust ina contiene: ambroxolo cloridrato 30 mg. Eccipienti: Sorbitolo 2696,5 mg, Saccarina sodica 5 mg. Colorante azoico (E110 giallo arancio S) 1 ,5 mg. Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1. Compresse: lattosio monoidrato, cellulosa microcristallina, carbossime tilamido sodico (tipo A), silice colloidale anidra, magnesio stearato. Sciroppo: sorbitolo soluzione 70% non cristallizzabile, glicerolo, ac ido citrico monoidrato, sucralosio, acido benzoico, aroma naturale lam pone, acqua depurata. Granulato per sospensione orale. Adulti: sorbito lo, mannitolo, aroma di arancia, acido citrico monoidrato, glicina, go mma arabica, saccarina sodica, silice colloidale anidra, giallo aranci o S (E 110). Fluibron e' indicato nel trattamento delle affezioni respiratorie acut e caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti elencati al paragrafo 6.1. Gravi alterazioni epatiche e/o renali. P opolazione pediatrica: l medicinale e' controindicato nei bambini di e ta' inferiore ai 2 anni. Compresse. Adulti: all'inizio 1 compressa 3 volte al giorno, nella ter apia di mantenimento 1 compressa 2 volte al giorno. Si consiglia di pr endere le compresse dopo i pasti con un po' di liquido. Sciroppo. Adul ti: all'inizio 10 ml 3 volte al giorno, successivamente 5 ml 3 volte a l giorno. Bambini da due a cinque anni: 2,5 ml 3 volte al giorno oltr e i cinque anni: 5 ml 3 volte al giorno. All'inizio del trattamento la dose puo' essere aumentata od anche raddoppiata a giudizio del medico . 10 ml = 30 mg. L'accluso misurino reca tacche graduate a 10 ml, 5 ml e 2,5 ml. Bustine Adulti: all'inizio 1 bustina. Adulti. 3 volte al gi orno, nella terapia di mantenimento 2 bustine. Adulti al giorno, disci olte in acqua. Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare per la co nservazione. I mucolitici possono indurre ostruzione bronchiale nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Infatti la capacita' di drenaggio del muco bronc hiale e' limitata in questa fascia d'eta', a causa delle caratteristic he fisiologiche delle vie respiratorie. Essi non devono quindi essere usati nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni (vedere paragrafo 4.3). Fluibron deve essere somministrato con cautela nei pazienti portatori di ulcera peptica. Sono stati segnalati casi di reazioni cutanee gravi quali eritema multiforme, sindrome di Stevens-Johnson (SJS)/necrolisi epidermica tossica (TEN) e pustolosi esantematica acuta generalizzata (AGEP) associati alla somministrazione di ambroxolo. Se sono presenti sintomi o segni di rash cutaneo progressivo (talvolta associato a ves ciche o lesioni della mucosa), il trattamento con ambroxolo deve esser e interrotto immediatamente e deve essere consultato un medico. La mag gior parte di questi casi puo' essere spiegata dalla gravita' della ma lattia sottostante del paziente e/o dalla terapia concomitante. Inoltr e, durante la fase iniziale della sindrome di Stevens-Johnson o della TEN, i pazienti potrebbero accusare prodromi simil-influenzali aspecif ici come febbre, dolori muscolari, rinite, tosse e mal di gola. A caus a di questi fuorvianti prodromi simil-influenzali aspecifici, e' possi bile che venga instaurato un trattamento sintomatico con medicinali pe r la tosse e il raffreddore. Pertanto, se dovessero manifestarsi nuove lesioni della cute o delle mucose, e' necessario consultare immediata mente il medico e interrompere precauzionalmente il trattamento con am broxolo cloridrato. In presenza di insufficienza renale lieve o modera ta, Fluibron deve essere usato solo dopo aver consultato il medico. Co me per qualsiasi medicinale con metabolismo epatico seguito da elimina zione renale, in caso di insufficienza renale grave puo' verificarsi u n accumulo dei metaboliti di ambroxolo generati nel fegato. Avvertenze relative ad alcuni eccipienti di Fluibron. FLUIBRON compresse contien e lattosio: i pazienti affetti da rari problemi ereditari di intollera nza al galattosio, da deficit di lattasi, o da malassorbimento di gluc osio-galattosio, non devono assumere questo medicinale sodio: questo medicinale contiene meno di 1mmol (23mg) di sodio per compressa, cioe' e' essenzialmente senza sodio. FLUIBRON granulato per sospensione ora le contiene sorbitolo: questo medicinale contiene 2.696,5 mg di sorbit olo per bustina. Sorbitolo e' una fonte di fruttosio. Se il medico le ha detto che lei e' intollerante ad alcuni zuccheri, o se ha una diagn osi di intolleranza ereditaria al fruttosio, una rara malattia genetic a per cui i pazienti non riescono a trasformare il fruttosio, parli co n il medico prima che lei prenda questo medicinale. Puo' causare probl emi gastrointestinali e avere un lieve effetto lassativo. saccarina so dica: questo medicinale contiene meno di 1mmol (23mg) di sodio per bus tina, cioe' e' essenzialmente senza sodio colorante azoico (E110 gial lo arancio S): puo' causare reazioni allergiche. FLUIBRON sciroppo con tiene sorbitolo: questo medicinale contiene 3.000 mg di sorbitolo per dose da 10 ml. Sorbitolo e' una fonte di fruttosio. Se il medico le ha detto che lei e' intollerante ad alcuni zuccheri, o se ha una diagnos i di intolleranza ereditaria al fruttosio, una rara malattia genetica per cui i pazienti non riescono a trasformare il fruttosio, parli con il medico prima che lei prenda questo medicinale. Puo' causare problem i gastrointestinali e avere un lieve effetto lassativo. questo medicin ale contiene 750 mg di sorbitolo per dose da 2,5 ml e 1.500 mg di sorb itolo per dose da 5 ml. Sorbitolo e' una fonte di fruttosio. Se il med ico le ha detto che il bambino e' intollerante ad alcuni zuccheri, o s e ha una diagnosi di intolleranza ereditaria al fruttosio, una rara ma lattia genetica per cui i pazienti non riescono a trasformare il frutt osio, parli con il medico prima che il bambino prenda questo medicinal e. Puo' causare problemi gastrointestinali e avere un lieve effetto la ssativo. Acido benzoico: questo medicinale contiene 1,3mg/ml di acido benzoico. A seguito della somministrazione di ambroxolo le concentrazioni di ant ibiotici (amoxicillina, cefuroxima, eritromicina) nelle secrezioni bro ncopolmonari e nella saliva risultano incrementate. Non sono state oss ervate interazioni con altri medicinali. Alle dosi consigliate il medicinale e' normalmente ben tollerato. Dura nte la terapia con ambroxolo cloridrato sono stati osservati gli effet ti indesiderati di seguito riportati, con le frequenze: Molto comune > =1/10 Comune >=1/100 e =1/1.000 e =1/10 .000 e

€ 19,54 € 14,94

AGGIUNGI AL CARRELLO

14,94

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
FLUIBRON AER 20FL 15MG 2ML
Sconto 12%

CHIESI FARMACEUTIC

FLUIBRON AER 20FL 15MG 2ML

FLUIBRON 15 MG/2 ML SOLUZIONE DA NEBULIZZARE Espettoranti, escluse le associazioni con sedativi della tosse mucoli tico. 100 ml di soluzione sterile contengono: ambroxolo cloridrato 750 mg. U n contenitore monodose contiene 15 mg di ambroxolo cloridrato. Sodio cloruro, acqua per preparazioni iniettabili. Trattamento delle turbe della secrezione nelle affezioni broncopolmona ri acute e croniche. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti. Gravi alterazioni epatiche e/o renali. Primi tre mesi di gravidanz a. Popolazione pediatrica: il medicinale e' controindicato nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Posologia. Popolazione pediatrica. Questo farmaco non deve essere usat o nei bambini di eta' al di sotto dei 2 anni a causa di problematiche di sicurezza. Adulti e bambini di eta' superiore ai 5 anni: un conteni tore monodose, 2 volte al giorno. Bambini di eta' da 2 ai 5 anni: mezz o contenitore o un contenitore monodose, 1-2 volte al giorno. Non supe rare le dosi consigliate. Non usare per trattamenti prolungati. Dopo b reve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico. Modo di somministrazione: la soluzione puo' essere somministr ata mediante i normali apparecchi per aerosolterapia. Puo' anche esser e diluita in acqua distillata nel rapporto 1:1. Per l'utilizzo eseguir e le seguenti operazioni: flettere il contenitore monodose nelle due d irezioni. Staccare il contenitore monodose dalla striscia prima sopra e poi al centro. Aprire il contenitore monodose ruotando l'aletta nel senso indicato dalla freccia. Esercitando una moderata pressione sulle pareti del contenitore monodose far uscire il medicamento nella quant ita' prescritta ed immetterlo nell'ampolla del nebulizzatore. In caso di utilizzo di meta' dose, il contenitore puo' essere richiuso come in dicato nel foglio illustrativo. Il contenitore richiuso deve essere co nservato a temperatura compresa fra 2 gradi C e 8 gradi C (in frigorif ero) e la quantita' rimasta deve essere utilizzata entro 12 ore dalla prima apertura. I contenitori monodose devono essere conservati dentro la busta di pro tezione, al riparo dalla luce. In caso di utilizzo di meta' dose, il c ontenitore richiuso va conservato a temperatura compresa fra 2 gradi C e 8 gradi C (in frigorifero) ed utilizzato entro 12 ore. Popolazione pediatrica. I mucolitici possono indurre ostruzione bronch iale nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Infatti la capacita' di drenaggio del muco bronchiale e' limitata in questa fascia d'eta', a c ausa delle caratteristiche fisiologiche delle vie respiratorie. Essi n on devono quindi essere usati nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Poiche' nell'inspirazione troppo profonda degli aerosol puo' insorger e tosse da irritazione, si deve cercare durante l'inalazione di inspir are ed espirare normalmente. Nei pazienti particolarmente sensibili si puo' consigliare un preriscaldamento dell'inalato alla temperatura co rporea. Per i pazienti affetti da asma bronchiale e' opportuno ricorre re ad uno spasmolitico bronchiale prima dell'inalazione. Questo farmac o deve essere somministrato con cautela nei pazienti portatori di ulce ra peptica. Sono stati segnalati casi di reazioni cutanee gravi quali eritema multiforme, sindrome di Stevens-Johnson (SJS)/necrolisi epider mica tossica (TEN) e pustolosi esantematica acuta generalizzata (AGEP) associati alla somministrazione di ambroxolo. Se sono presenti sintom i o segni di rash cutaneo progressivo (talvolta associato a vesciche o lesioni della mucosa), il trattamento con ambroxolo deve essere inter rotto immediatamente e deve essere consultato un medico. La maggior pa rte di questi casi puo' essere spiegata dalla gravita' della malattia sottostante del paziente e/o dalla terapia concomitante. Inoltre, dura nte la fase iniziale della sindrome di Stevens-Johnson o della TEN, i pazienti potrebbero accusare prodromi simil-influenzali aspecifici com e febbre, dolori muscolari, rinite, tosse e mal di gola. A causa di qu esti fuorvianti prodromi simil-influenzali aspecifici, e' possibile ch e venga instaurato un trattamento sintomatico con medicinali per la to sse e il raffreddore. Pertanto, se dovessero manifestarsi nuove lesion i della cute o delle mucose, e' necessario consultare immediatamente i l medico e interrompere precauzionalmente il trattamento con ambroxolo cloridrato. In presenza di insufficienza renale lieve o moderata, que sto medicinale deve essere usato solo dopo aver consultato il medico. Come per qualsiasi medicinale con metabolismo epatico seguito da elimi nazione renale, in caso di insufficienza renale grave puo' verificarsi un accumulo dei metaboliti di ambroxolo generati nel fegato. A seguito della somministrazione di ambroxolo le concentrazioni di ant ibiotici (amoxicillina, cefuroxima, eritromicina) nelle secrezioni bro ncopolmonari e nella saliva risultano incrementate. Non sono state oss ervate interazioni con altri medicinali. Alle dosi consigliate il medicinale e' normalmente ben tollerato. Dura nte la terapia con ambroxolo cloridrato sono stati osservati gli effet ti indesiderati di seguito riportati, con le frequenze: molto comune > =1/10, comune >=1/100 e =1/1.000 e =1 /10.000 e

€ 15,48 € 13,60

AGGIUNGI AL CARRELLO

13,60

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
FLUIBRON OS NEBULFL40ML0,75%
Sconto 6%

CHIESI FARMACEUTIC

FLUIBRON OS NEBULFL40ML0,75%

FLUIBRON Espettoranti, escluse le associazioni con sedativi della tosse mucoli tico. Fluibron bambini 15 mg granulato per sospensione orale, una bustina co ntiene principio attivo: ambroxol cloridrato 15 mg. Eccipienti: granul ato di arancia su sorbitolo 1499,0 mg (sorbitolo: circa 96% colorante azoico (E110 giallo arancio S): circa 0,02%-0,03%) saccarina sodica 2,5 mg. Fluibron 7,5 mg/ml soluzione orale o da nebulizzare 100 ml di soluzione contengono principio attivo: ambroxol cloridrato 750 mg. Ecc ipienti: metile p-idrossibenzoato 135 mg propile p-idrossibenzoato 15 mg sodio cloruro 767 mg. Per l'elenco completo degli eccipienti, ved ere paragrafo 6.1. Soluzione orale o da nebulizzare: sodio cloruro, metile p-idrossibenzo ato, propile p-idrossibenzoato, acqua depurata. Granulato per sospensi one orale. Bambini: granulato di arancia su sorbitolo (sorbitolo, arom a di arancia, giallo arancio (E110)), mannitolo, acido citrico monoidr ato, glicina, gomma arabica, saccarina sodica, silice colloidale anidr a. Fluibron e' indicato nel trattamento delle turbe della secrezione nell e affezioni broncopolmonari acute e croniche. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti elencati al paragrafo 6.1 gravi alterazioni epatiche e/o renali p opolazione pediatrica Il medicinale e' controindicato nei bambini di e ta' inferiore ai 2 anni. Bustine. Bambini dai 5 anni di eta': 1 bustina Bambini 2-3 volte al gi orno a seconda dell'eta', disciolta in acqua. Soluzione orale o da neb ulizzare, per inalazione, adulti e bambini di eta' superiore a cinque anni: 2-3 ml, 1-2 volte al giorno. Bambini di eta' dai due ai cinque a nni: 2 ml, 1-2 volte al giorno. La soluzione puo' essere somministrata mediante i normali apparecchi per aerosolterapia. Puo' essere anche d iluita in acqua distillata nel rapporto 1:1. Per via orale, adulti: 2- 4 ml (15-30 mg) 3 volte al giorno. Bambini di eta' superiore a cinque anni: 1-2 ml (7,5-15 mg) 2-3 volte al giorno. Bambini di eta' dai 2 ai 5 anni: 1/2-1 ml (3,75-7,5 mg) 2-3 volte al giorno. 1 ml= 7,5 mg. Dil uire le gocce in poca acqua, te', latte o succhi di frutta. Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare per la co nservazione. I mucolitici possono indurre ostruzione bronchiale nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Infatti la capacita' di drenaggio del muco bronc hiale e' limitata in questa fascia d'eta', a causa delle caratteristic he fisiologiche delle vie respiratorie. Essi non devono quindi essere usati nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni (vedere paragrafo 4.3). Fluibron deve essere somministrato con cautela nei pazienti portatori di ulcera peptica. Poiche' nell'inspirazione troppo profonda degli aer osol puo' insorgere tosse da irritazione, si deve cercare durante l'in alazione di inspirare ed espirare normalmente. Nei pazienti particolar mente sensibili si puo' consigliare un preriscaldamento dell'inalato a lla temperatura corporea. Per i pazienti affetti da asma bronchiale e' opportuno ricorrere ad uno spasmolitico bronchiale prima dell'inalazi one. Sono stati segnalati casi di reazioni cutanee gravi quali eritema multiforme, sindrome di Stevens-Johnson (SJS)/necrolisi epidermica to ssica (TEN) e pustolosi esantematica acuta generalizzata (AGEP) associ ati alla somministrazione di ambroxolo. Se sono presenti sintomi o seg ni di rash cutaneo progressivo (talvolta associato a vesciche o lesion i della mucosa), il trattamento con ambroxolo deve essere interrotto i mmediatamente e deve essere consultato un medico. La maggior parte di questi casi puo' essere spiegata dalla gravita' della malattia sottost ante del paziente e/o dalla terapia concomitante. Inoltre, durante la fase iniziale della sindrome di Stevens-Johnson o della TEN, i pazient i potrebbero accusare prodromi simil-influenzali aspecifici come febbr e, dolori muscolari, rinite, tosse e mal di gola. A causa di questi fu orvianti prodromi simil-influenzali aspecifici, e' possibile che venga instaurato un trattamento sintomatico con medicinali per la tosse e i l raffreddore. Pertanto, se dovessero manifestarsi nuove lesioni della cute o delle mucose, e' necessario consultare immediatamente il medic o e interrompere precauzionalmente il trattamento con ambroxolo clorid rato. In presenza di insufficienza renale lieve o moderata, Fluibron d eve essere usato solo dopo aver consultato il medico. Come per qualsia si medicinale con metabolismo epatico seguito da eliminazione renale, in caso di insufficienza renale grave puo' verificarsi un accumulo dei metaboliti di ambroxolo generati nel fegato. Avvertenze relative ad a lcuni eccipienti di Fluibron. FLUIBRON granulato per sospensione orale contiene:  sorbitolo: questo medicinale contiene 1.439,04 mg di sorbitolo per bustina. Sorbitolo e' una fonte di fruttosio. Questo medicinale non deve essere somministrato a pazienti affetti da rari pr oblemi ereditari di intolleranza al fruttosio. Puo' causare problemi g astrointestinali e avere un lieve effetto lassativo. Saccarina sodica: questo medicinale contiene meno di 1mmol (23mg) di sodio per bustina, cioe' e' essenzialmente senza sodio colorante azoico (E110 giallo ar ancio S): puo' causare reazioni allergiche. FLUIBRON soluzione orale o da nebulizzare contiene: sodio: questo medicinale contiene meno di 1 mmol (23 mg) di sodio per dose, cioe' e' essenzialmente senza sodio p ara-idrossi benzoati: possono causare reazioni allergiche (anche ritar date) e, eccezionalmente, broncospasmo. A seguito della somministrazione di ambroxolo le concentrazioni di ant ibiotici (amoxicillina, cefuroxima, eritromicina) nelle secrezioni bro ncopolmonari e nella saliva risultano incrementate. Non sono state oss ervate interazioni con altri medicinali. Alle dosi consigliate il medicinale e' normalmente ben tollerato. Dura nte la terapia con ambroxolo cloridrato sono stati osservati gli effet ti indesiderati di seguito riportati, con le frequenze: molto comune > =1/10 comune >=1/100 e =1/1.000 e =1 /10.000 e

€ 13,41 € 12,62

AGGIUNGI AL CARRELLO

12,62

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
FLUIBRON SCIR 200ML 15MG/5ML
Sconto 58%

CHIESI FARMACEUTIC

FLUIBRON SCIR 200ML 15MG/5ML

FLUIBRON Espettoranti, escluse le associazioni con sedativi della tosse mucoli tico. Fluibron 30 mg compresse. Una compressa contiene: ambroxolo cloridrato 30 mg. Eccipienti: lattosio monoidrato 48 mg, Carbossimetilamido sodi co 5 mg. Fluibron 15 mg/5 ml sciroppo 5 ml di sciroppo contengono: amb roxolo cloridrato 15 mg. Eccipienti: Sorbitolo 1,5 g, acido benzoico 6 ,5 mg. Fluibron Adulti 30 mg granulato per sospensione orale. Una bust ina contiene: ambroxolo cloridrato 30 mg. Eccipienti: Sorbitolo 2696,5 mg, Saccarina sodica 5 mg. Colorante azoico (E110 giallo arancio S) 1 ,5 mg. Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1. Compresse: lattosio monoidrato, cellulosa microcristallina, carbossime tilamido sodico (tipo A), silice colloidale anidra, magnesio stearato. Sciroppo: sorbitolo soluzione 70% non cristallizzabile, glicerolo, ac ido citrico monoidrato, sucralosio, acido benzoico, aroma naturale lam pone, acqua depurata. Granulato per sospensione orale. Adulti: sorbito lo, mannitolo, aroma di arancia, acido citrico monoidrato, glicina, go mma arabica, saccarina sodica, silice colloidale anidra, giallo aranci o S (E 110). Fluibron e' indicato nel trattamento delle affezioni respiratorie acut e caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti elencati al paragrafo 6.1. Gravi alterazioni epatiche e/o renali. P opolazione pediatrica: l medicinale e' controindicato nei bambini di e ta' inferiore ai 2 anni. Compresse. Adulti: all'inizio 1 compressa 3 volte al giorno, nella ter apia di mantenimento 1 compressa 2 volte al giorno. Si consiglia di pr endere le compresse dopo i pasti con un po' di liquido. Sciroppo. Adul ti: all'inizio 10 ml 3 volte al giorno, successivamente 5 ml 3 volte a l giorno. Bambini da due a cinque anni: 2,5 ml 3 volte al giorno oltr e i cinque anni: 5 ml 3 volte al giorno. All'inizio del trattamento la dose puo' essere aumentata od anche raddoppiata a giudizio del medico . 10 ml = 30 mg. L'accluso misurino reca tacche graduate a 10 ml, 5 ml e 2,5 ml. Bustine Adulti: all'inizio 1 bustina. Adulti. 3 volte al gi orno, nella terapia di mantenimento 2 bustine. Adulti al giorno, disci olte in acqua. Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare per la co nservazione. I mucolitici possono indurre ostruzione bronchiale nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Infatti la capacita' di drenaggio del muco bronc hiale e' limitata in questa fascia d'eta', a causa delle caratteristic he fisiologiche delle vie respiratorie. Essi non devono quindi essere usati nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni (vedere paragrafo 4.3). Fluibron deve essere somministrato con cautela nei pazienti portatori di ulcera peptica. Sono stati segnalati casi di reazioni cutanee gravi quali eritema multiforme, sindrome di Stevens-Johnson (SJS)/necrolisi epidermica tossica (TEN) e pustolosi esantematica acuta generalizzata (AGEP) associati alla somministrazione di ambroxolo. Se sono presenti sintomi o segni di rash cutaneo progressivo (talvolta associato a ves ciche o lesioni della mucosa), il trattamento con ambroxolo deve esser e interrotto immediatamente e deve essere consultato un medico. La mag gior parte di questi casi puo' essere spiegata dalla gravita' della ma lattia sottostante del paziente e/o dalla terapia concomitante. Inoltr e, durante la fase iniziale della sindrome di Stevens-Johnson o della TEN, i pazienti potrebbero accusare prodromi simil-influenzali aspecif ici come febbre, dolori muscolari, rinite, tosse e mal di gola. A caus a di questi fuorvianti prodromi simil-influenzali aspecifici, e' possi bile che venga instaurato un trattamento sintomatico con medicinali pe r la tosse e il raffreddore. Pertanto, se dovessero manifestarsi nuove lesioni della cute o delle mucose, e' necessario consultare immediata mente il medico e interrompere precauzionalmente il trattamento con am broxolo cloridrato. In presenza di insufficienza renale lieve o modera ta, Fluibron deve essere usato solo dopo aver consultato il medico. Co me per qualsiasi medicinale con metabolismo epatico seguito da elimina zione renale, in caso di insufficienza renale grave puo' verificarsi u n accumulo dei metaboliti di ambroxolo generati nel fegato. Avvertenze relative ad alcuni eccipienti di Fluibron. FLUIBRON compresse contien e lattosio: i pazienti affetti da rari problemi ereditari di intollera nza al galattosio, da deficit di lattasi, o da malassorbimento di gluc osio-galattosio, non devono assumere questo medicinale sodio: questo medicinale contiene meno di 1mmol (23mg) di sodio per compressa, cioe' e' essenzialmente senza sodio. FLUIBRON granulato per sospensione ora le contiene sorbitolo: questo medicinale contiene 2.696,5 mg di sorbit olo per bustina. Sorbitolo e' una fonte di fruttosio. Se il medico le ha detto che lei e' intollerante ad alcuni zuccheri, o se ha una diagn osi di intolleranza ereditaria al fruttosio, una rara malattia genetic a per cui i pazienti non riescono a trasformare il fruttosio, parli co n il medico prima che lei prenda questo medicinale. Puo' causare probl emi gastrointestinali e avere un lieve effetto lassativo. saccarina so dica: questo medicinale contiene meno di 1mmol (23mg) di sodio per bus tina, cioe' e' essenzialmente senza sodio colorante azoico (E110 gial lo arancio S): puo' causare reazioni allergiche. FLUIBRON sciroppo con tiene sorbitolo: questo medicinale contiene 3.000 mg di sorbitolo per dose da 10 ml. Sorbitolo e' una fonte di fruttosio. Se il medico le ha detto che lei e' intollerante ad alcuni zuccheri, o se ha una diagnos i di intolleranza ereditaria al fruttosio, una rara malattia genetica per cui i pazienti non riescono a trasformare il fruttosio, parli con il medico prima che lei prenda questo medicinale. Puo' causare problem i gastrointestinali e avere un lieve effetto lassativo. questo medicin ale contiene 750 mg di sorbitolo per dose da 2,5 ml e 1.500 mg di sorb itolo per dose da 5 ml. Sorbitolo e' una fonte di fruttosio. Se il med ico le ha detto che il bambino e' intollerante ad alcuni zuccheri, o s e ha una diagnosi di intolleranza ereditaria al fruttosio, una rara ma lattia genetica per cui i pazienti non riescono a trasformare il frutt osio, parli con il medico prima che il bambino prenda questo medicinal e. Puo' causare problemi gastrointestinali e avere un lieve effetto la ssativo. Acido benzoico: questo medicinale contiene 1,3mg/ml di acido benzoico. A seguito della somministrazione di ambroxolo le concentrazioni di ant ibiotici (amoxicillina, cefuroxima, eritromicina) nelle secrezioni bro ncopolmonari e nella saliva risultano incrementate. Non sono state oss ervate interazioni con altri medicinali. Alle dosi consigliate il medicinale e' normalmente ben tollerato. Dura nte la terapia con ambroxolo cloridrato sono stati osservati gli effet ti indesiderati di seguito riportati, con le frequenze: Molto comune > =1/10 Comune >=1/100 e =1/1.000 e =1/10 .000 e

€ 10,90 € 4,59

AGGIUNGI AL CARRELLO

4,59

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
CLENNY A ASPIRATORE NASALE
Sconto 25%

CHIESI FARMACEUTIC

CLENNY A ASPIRATORE NASALE

Clenny A Aspiratore nasale per neonati Descrizione Beccuccio morbido con barriera antimicrobica grazie allo speciale filtrino trattato con argento nanomolecolare. Libera il nasino dalle secrezioni facilitando sonno e poppata. La presenza di muco nei bambini più piccoli, che non sono ancora in grado di soffiarsi il nasino, favorisce la proliferazione di virus e batteri. Quando il nasino è chiuso, il bambino può manifestare difficoltà all&rsquo allattamento e ad un sonno sereno. Il prodotto è un dispositivo medico, facile da usare, sicuro per il bambino grazie al morbido beccuccio ed offre una soluzione immediata alla mamma per l&rsquo eliminazione del muco. Può essere utilizzato più volte nella giornata in base all&rsquo ostruzione del nasino. Modalità d'utilizzo 1. Lavare bene le mani prima del suo utilizzo. 2. Unire e fissare il beccuccio flessibile con l&rsquo impugnatura. 3. Appoggiare l&rsquo estremità del beccuccio nella narice del neonato/bambino. 4. Aspirare regolarmente dal boccaglio, fino a liberare il nasino. 5. Ripetere la stessa operazione nell&rsquo altra narice. 6. Rimuovere il beccuccio morbido e inserire un nuovo beccuccio. 7. Per facilitare l&rsquo aspirazione, umidificare il nasino con "Iso Clenny soluzione isotonica". Componenti n° 1 Boccaglio anatomico di aspirazione. n° 1 Tubo flessibile. n° 1 Base con impugnatura. n° 3 Beccucci morbidi usa e getta. Avvertenze Verificare che le parti staccabili siano ben connesse tra loro. Utilizzare solo in presenza di un adulto e tenere lontano dalla portata dei bambini: contiene piccole parti che possono essere ingerite. Conservare a temperatura ambiente. Non utilizzare se il beccuccio o le altre parti sono danneggiate. Tenere lontano da fonti di calore. Non sterilizzare a caldo. Non utilizzare dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. L&rsquo eventuale opacità del beccuccio è dovuta allo speciale trattamento con argento nanomolecolare. Formato Kit aspiratore + 3 beccucci ricambio. Cod. 0100000228

€ 8,85 € 6,64

AGGIUNGI AL CARRELLO

6,64

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
CLENNY A 20RICAMBIASPIRNASAL
Sconto 25%

CHIESI FARMACEUTIC

CLENNY A 20RICAMBIASPIRNASAL

Clenny A Beccuccio per aspiratore nasale Descrizione Dispositivo Medico Classe I (Direttiva 93/42/CEE). Non sterile. Morbido con barriera antimicrobica grazie allo speciale filtrino trattato con argento nanomolecolare. I ricambi si adattano alla narice del neonato/bambino in maniera completamente sicura grazie al morbido materiale che li costituisce. Ogni ricambio contiene un filtrino assorbente per trattenere il muco ed evitare la contaminazione di chi aspira. Quando il nasino è chiuso il bambino può manifestare difficoltà all&rsquo allattamento e ad un sonno sereno. È un dispositivo medico, facile da usare, che offre una soluzione immediata alla mamma per l&rsquo eliminazione del muco. Privo di lattice. Modalità d'utilizzo Può essere utilizzato anche più volte nella giornata in base all&rsquo ostruzione del nasino. Per facilitare l&rsquo aspirazione, umidificare il nasino con "Iso Clenny soluzione isotonica". Avvertenze I ricambi sono monouso e vanno eliminati dopo ogni aspirazione. L&rsquo eventuale opacità del beccuccio è dovuta allo speciale trattamento con argento nanomolecolare. Vanno utilizzati con Aspiratore Nasale Clenny A. Utilizzare solo in presenza di un adulto e tenere lontano dalla portata dei bambini: contiene piccole parti che possono essere ingerite. Non utilizzare se il beccuccio o le altre parti sono danneggiate. Tenere lontano da fonti di calore. Non utilizzare dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. Conservazione Validità a confezione integra: 60 mesi. Formato Contiene 20 beccucci morbidi da utilizzarsi con aspiratore nasale "Clenny A" (venduto separatamente). Cod. 0100000231

€ 9,25 € 6,94

NON DISPONIBILE

Non disponibile

HYANEB SOL IPERTONICA 30F5ML
Sconto 25%

CHIESI FARMACEUTIC

HYANEB SOL IPERTONICA 30F5ML

HYANEB Dispositivo medico CE.Soluzione ipertonica da nebulizzare sodio cloruro 7% acido ialuronico 0,1%. La nebulizzazione di Hyaneb facilita la mobilizzazione delle secrezioni viscose nelle vie aeree grazie ad un meccanismo osmotico. L'alta percentuale di sali richiama acqua e facilita l'idratazione del muco. Hyaneb è particolarmente indicato nei pazienti affetti da fibrosi cistica e in pazienti con Bronchiectasie. Modalità d'uso Utilizzare una fiala da 5 ml due volte al giorno o secondo prescrizione medica. È possibile cominciare anche con un volume inferiore e salire progressivamente. Non utilizzare il contenuto residuo della fiala. Non mescolare alla soluzione ipertonica nessun altro medicinale. Per un'ottimale nebulizzazione si consiglia di utilizzare nebulizzatore a vibrazione eFlow rapid. In alternativa si consiglia un nebulizzatore Pari LC Plus collegato ad un compressore Pari Boy e Pari turbo Boy. L'ampolla va tenuta in bocca, il paziente deve respirare regolarmente, la durata della seduta di aerosolterapia è di circa 10 minuti. Temperatura di utilizzo: nebulizzare la soluzione a temperatura ambiente. Avvertenze Il prodotto è solo per uso inalatorio. Il primo utilizzo del prodotto deve avvenire sotto controllo medico o di personale qualificato. L'utilizzo da parte dei bambini deve avvenire sotto la supervisione di un adulto. In soggetti particolarmente sensibili è consigliabile la premedicazione con broncodilatatori che possono aiutare a prevenire reazioni di broncospasmo specie all'inizio del trattamento. La premedicazione con broncodilatatori deve avvenire sotto controllo medico. In caso di comparsa di broncospasmo o tosse persistente interrompere il trattamento e informare il medico curante. Non utilizzare il prodotto qualora il contenitore fosse, al momento della prima apertura, danneggiato o non perfettamente chiuso. Non utilizzare il prodotto dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. Controindicato in pazienti con ipersensibilità nota ai componenti. Conservazione Conservare a temperatura ambiente. Componenti Cloruro di sodio 70 mg/ml ialuronato sodico 1 mg/ml acqua distillata. Formato Confezione da 30 fiale da 5 ml sterili. Cod. M0001

€ 89,10 € 66,83

AGGIUNGI AL CARRELLO

66,83

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Rimedi stagionali:
Ultime notizie dal blog