Spedizioni GRATUITE a partire da € 39,00
I tempi di consegna potrebbero subire alcuni ritardi a causa delle numerose richieste che i Corrieri stanno evadendo
SPEDIZIONI GRATUITE
a partire da 39,90 €
consegna 24/72H in Italia
Il tuo carrello (0)

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

MUCOLITICI FLUIDIFICANTI

ACTIGRIP TOSSE MUCOL FL150ML
Sconto 58%

JOHNSON & JOHNSON

ACTIGRIP TOSSE MUCOL FL150ML

ACTIGRIP TOSSE MUCOLITICO "20 MG/ML SOLUZIONE ORALE, GUSTO MENTOLO" Preparati per la tosse e il raffreddore, espettoranti. Questo prodotto contiene 20 mg di guaifenesina in ogni ml (100 mg in 5 ml). Gomma di xanthan, cloruro di sodio, sodio saccarina, ammonio glicirizz ato, sodio benzoato (E211), acido citrico anidro, sodio citrato, macro gol glicerol idrossistearato 40, levomentolo, aroma di lampone F2126 ( comprende etanolo, glucosio e fruttosio), caramello (E150) (comprende glucosio), ponceau 4R (E124), glicerolo, macrogol 1500, propilenglicol e, etanolo al 96%, acqua purificata. Questo farmaco e' indicato per contribuire a sciogliere catarro e le e sigue secrezioni bronchiali associate a tosse grassa, per l'impiego ne gli adulti e negli adolescenti di eta' superiore ai 12 anni. Ipersensibilita' ai principi attivi, o ad uno qualsiasi degli eccipien ti. Posologia. Adulti e adolescenti al di sopra dei 12 anni: 10 ml (200 mg di guaifenesina) 4 volte al giorno. Dose giornaliera massima: 40 ml ( 800 mg di guaifenesina). Popolazione pediatrica. La sicurezza e l'effi cacia di questo medicinale nei bambini di eta' inferiore a 12 anni non e' ancora stata stabilita. Non sono disponibili dati. Anziani: come p er gli adulti. Compromissione epatica/renale: usare cautela in caso di grave compromissione epatica e renale. Se la tosse persiste da piu' d i 7 giorni, tende a recidivare o e' accompagnata da febbre, eruzione c utanea o cefalea persistente, consultare un medico. Metodo di somminis trazione: orale. Non conservare a temperatura superiore ai 25 gradi C. Conservare nel c ontenitore originale al riparo dalla luce. Questo prodotto non deve essere usato per tosse persistente o cronica, come accade con l'asma, o laddove la tosse sia accompagnata da secrez ioni eccessive, salvo indicazione di un medico. Una tosse persistente puo' essere segno di una condizione seria. Se la tosse persiste da piu ' di 7 giorni, tende a recidivare o e' accompagnata da febbre, eruzion e cutanea o cefalea persistente, consultare un medico. Usare cautela i n caso d'impiego del prodotto in presenza di grave insufficienza renal e o epatica. L'uso concomitante di soppressivi della tosse non e' racc omandato. I pazienti con rari problemi ereditari di intolleranza al fr uttosio o di malassorbimento di glucosio-galattosio non devono assumer e questo farmaco. Questo prodotto contiene etanolo a 4,7 vol.% (alcool ), vale a dire fino a 400 mg per dose, equivalenti a circa 10 ml di bi rra o 4 ml di vino per dose di 10 ml. Questo puo' essere dannoso per i soggetti che soffrono di alcolismo. Il contenuto di etanolo deve esse re preso in considerazione per le donne in gravidanza o che allattano al seno, per i bambini e i gruppi ad alto rischio come i pazienti con malattia epatica o renale oppure epilessia. Questo prodotto contiene i l colorante rosso Ponceau 4R (E124) che puo' causare reazioni allergic he. Questo prodotto contiene 17,6 mg di sodio per dose di 10 ml. Cio' deve essere tenuto in considerazione da soggetti che seguono una dieta sodica controllata. Se le urine vengono raccolte entro 24 ore dall'assunzione di una dose di questo prodotto, un metabolita della guaifenesina puo' causare un'i nterferenza cromatica con le determinazioni di laboratorio dell'acido 5idrossindolacetico urinario (5-HIAA) e dell'acido vanillilmandelico ( VMA). Farmaci espettoranti come la guaifenesina non devono essere asso ciati a soppressivi della tosse nel trattamento della tosse stessa, in quanto questa associazione e' inadeguata e i pazienti possono essere esposti ad effetti indesiderati inutili. Non sono stati effettuati stu di di interazione che rivelino una interazione con la guaifenesina. Gli effetti indesiderati seguenti possono essere associati all'uso di guaifenesina. Patologie del sistema immunitario: reazioni di ipersensi bilita', compresi prurito, orticaria, eruzione cutanea (frequenza non nota). Patologie gastrointestinali: dolore alla parte superiore dell'a ddome, diarrea, nausea, vomito (frequenza non nota). Segnalazione dell e reazioni avverse sospette. La segnalazione delle reazioni avverse so spette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale e' impor tante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto benefi cio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari e' richiesto di se gnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema naziona le di segnalazione all'indirizzo "http://www.agenziafarmaco.gov.it/con tent/come-segnalare-una-sos pettareazione-avversa.". Gravidanza: non sono disponibili, o sono presenti in quantita' limitat a, dati sull'uso della guaifenesina nelle donne in gravidanza. Non son o disponibili sufficienti studi riguardanti la tossicita' riproduttiva sugli animali. Questo farmaco non e' raccomandato durante la gravidan za e in donne potenzialmente fertili che non utilizzano metodi contrac cettivi. Allattamento: la guaifenesina e' escreta nel latte materno in piccole quantita'. Ci sono informazioni insufficienti sull'effetto de lla guaifenesina nei neonati/infanti. Deve essere presa una decisione sulla sospensione dell'allattamento o sulla sospensione/astensione dal la terapia con questo medicinale in base al beneficio dell'allattament o per il bambino e a quello della terapia per la donna. Fertilita': No n sono disponibili sufficienti informazioni per determinare se la guai fenesina possa ridurre la fertilita'.

€ 10,97 € 4,57

AGGIUNGI AL CARRELLO

4,57

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
BRONCOHEXAL 30BUST 200MG
Sconto 25%

SANDOZ SpA

BRONCOHEXAL 30BUST 200MG

BRONCOHEXAL POLVERE PER SOLUZIONE ORALE Mucolitici - acetilcisteina. Acetilcisteina 100 mg. Saccarosio, acido ascorbico, saccarina, aroma arancia. Trattamento delle affezioni respiratorie caratterizzate da ipersecrezi one densa e vischiosa. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti. Il farmaco e' controindicato nei bambini di eta' inferiore ai 2 an ni. Adulti: 1 bustina da 200 mg o 2 bustine da 100 mg, 2-3 volte al giorno . Eventuali aggiustamenti della posologia possono riguardare la freque nza delle somministrazioni o il frazionamento della dose ma devono com unque essere compresi entro il dosaggio massimo giornaliero di 600 mg. Bambini dai 2 anni di eta': 1 bustina da 100 mg da 2 a 4 volte al gio rno, secondo l'eta'. La durata della terapia e' da 5 a 10 giorni. Moda lità d'uso: sciogliere il contenuto della bustina in un bicchiere cont enente un po' d'acqua, mescolando al bisogno con un cucchiaino. La pol vere puo' essere disciolta anche nel succo di frutta o nel te' freddo. L'effetto mucolitico dell'acetilcisteina e' favorito dall'assunzione di liquidi. Polvere per soluzione orale: conservare nel contenitore originale e ne ll'imballaggio esterno. I mucolitici possono indurre ostruzione bronchiale nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Infatti la capacita' di drenaggio del muco bronc hiale e' limitata in questa fascia di eta', a causa delle caratteristi che fisiologiche delle vie respiratorie. Essi non devono quindi essere usati nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. I pazienti affetti da asma bronchiale devono essere strettamente controllati durante la tera pia se compare broncospasmo, il suo trattamento deve essere immediata mente sospeso. In caso di ulcera gastro-duodenale il prodotto deve ess ere somministrato con cautela. La somministrazione di acetilcisteina, all'inizio del trattamento, puo' fluidificare le secrezioni bronchiali ed aumentare nello stesso tempo il volume se il paziente e' incapace di espettorare in modo efficace, per evitare ritenzione dei secreti o ccorre ricorrere al drenaggio posturale e alla broncoaspirazione. Il m edicinale contiene saccarosio: i pazienti affetti da rare forme eredit arie di intolleranza al fruttosio, da malassorbimento di glucosio/gala ttosio o deficit di saccarasi-isomaltasi non devono assumere questo me dicinale. Nel caso di soggetti diabetici o che seguono regimi dietetic i ipocalorici e' da tenere presente che il preparato in bustine contie ne zucchero in quantita' corrispondente a circa mezzo cucchiaino da ca ffe' per ogni bustina. L'eventuale presenza di un odore sulfureo, non indica alterazione del preparato, ma e' propria del principio attivo i n esso contenuto. In letteratura non sono descritti casi di interazioni medicamentose ed incompatibilita' particolari per l'acetilcisteina assunta per via ora le. Si consiglia di non mescolare altri farmaci allo sciroppo. L'assunzione del prodotto puo', occasionalmente, essere seguita da nau sea e vomito, raramente da reazioni di ipersensibilita' come orticaria e broncospasmo e con frequenza non nota ostruzione bronchiale. Anche se gli studi teratologici condotti con l'acetilcisteina sugli an imali non hanno evidenziato alcun effetto teratogeno, non sono pero' d isponibili studi controllati nell'uomo. Pertanto, la sua somministrazi one nel corso della gravidanza potra' essere effettuata solo in caso d i effettiva necessita' sotto il diretto controllo del medico. In assen za di studi relativi all'eventuale escrezione nel latte materno, l'uso va evitato durante l'allattamento.

€ 6,62 € 4,97

NON DISPONIBILE

Non disponibile

CORYFIN ESPETTORANTESCIR200M
Sconto 32%

SIT LABORATORIO FA

CORYFIN ESPETTORANTESCIR200M

CORYFIN ESPETTORANTE 3MG/ML SCIROPPO Espettoranti, escluse le associazioni con antitosse. Ambroxolo cloridrato. Sorbitolo liquido non cristallizzabile (E420), glicerolo, metile parad rossibenzoato (E218), acido benzoico (E210), sodio bisolfito (E222), e stratto di liquirizia, essenza di lampone, etanolo 96%, acqua depurata . Trattamento delle turbe della secrezione nelle affezioni broncopolmona ri acute e croniche. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti elencati gravi alterazioni epatiche e renali nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Adulti: nei primi giorni di trattamento 10 ml, 3 volte al giorno succ essivamente 5 ml, 3 volte al giorno. Nei bambini da 2 a 5 anni: 2,5 ml , 3 volte al giorno oltre i 5 anni: 3 ml, 4 volte al giorno. Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conser vazione. I mucolitici possono indurre ostruzione bronchiale nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Infatti la capacita' di drenaggio del muco bronc hiale e' limitata in questa fascia di eta', a causa delle caratteristi che fisiologiche delle vie respiratorie. Essi non devono quindi essere usati nei bambini di eta' inferiore a 2 anni. L'ambroxolo cloridrato deve essere somministrato con cautela nei pazienti portatori di ulcera peptica. Sono stati segnalati casi di reazioni cutanee gravi quali er itema multiforme, sindrome di Stevens Johnson (SJS)/necrolisi epidermi ca tossica (NET) e pustolosi esantematica acuta generalizzata (AGEP) a ssociati alla somministrazione di ambroxolo. La maggior parte di quest e potrebbe essere spiegata dalla gravita' di malattie sottostanti o da altri farmaci concomitanti. Inoltre nella fase iniziale della sindrom e di Stevens Johnson o della necrolisi epidermica tossica (NET), i paz ienti potrebbero inizialmente avvertire dei sintomi non specifici simi li a quelli dell'influenza, come per esempio febbre, brividi, rinite, raffreddore e mal di gola. A causa di questi sintomi fuorvianti e' pos sibile che venga intrapreso un trattamento sintomatico con una terapia per la tosse e il raffreddore. Se sono presenti sintomi o segni di ra sh cutaneo progressivo (talvolta associato a vesciche o lesioni della mucosa), il trattamento con ambroxolo deve essere interrotto immediata mente e deve essere consultato un medico. In caso di funzione renale c ompromessa, il farmaco puo' essere usato solo dopo aver consultato il medico. Evitare di mescolare il medicinale con soluzioni aventi reazio ne alcalina, in quanto si possono verificare fenomeni di intorbidament o e/o flocculazione a causa dell'acidita' della soluzione di farmaco ( pH=5,0). Contiene: sodio bisolfito sorbitolo metile paraidrossibenzo ato etanolo. Da tenere in considerazione nelle donne in gravidanza o in allattamento, nei bambini e nei gruppi ad alto rischio come le pers one affette da patologie epatiche o epilessia. Le dosi indicate per i bambini da 2 a 5 anni e per i bambini oltre i 5 anni contengono piccol e quantita' di alcool etilico (etanolo), inferiori a 100 mg per dose. A seguito della somministrazione di ambroxolo le concentrazioni di ant ibiotici (amoxicillina, cefuroxima, eritromicina) nelle secrezioni bro ncopolmonari e nella saliva risultano incrementate. Non sono riportate interazioni con altri medicinali. Le reazioni avverse sono di seguito elencate per classificazione per s istemi e organi e per frequenza, secondo le seguenti categorie: molto comune >= 1/10 comune >= 1/100, < 1/10 non comune >= 1/1.000, < 1/10 0 raro >= 1/10.000, < 1/1.000 molto raro < 1/10.000 non nota. Distu rbi del sistema immunitario. Raro: reazioni di ipersensibilita' non n ota: reazioni anafilattiche tra cui shock anafilattico, angioedema e p rurito. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Raro: rash, o rticaria non nota: reazioni avverse cutanee gravi (tra cui eritema mu ltiforme, sindrome di Stevens Johnson, necrolisi epidermica tossica e pustolosi esantematica acuta generalizzata. Patologie del sistema nerv oso. Comune: disgeusia. Patologie gastrointestinali. Comune: nausea, i poestesia orale non comune: vomito, diarrea, dispepsia, dolore addomi nale, secchezza della bocca non nota: secchezza della gola. E' stata segnalata anche pirosi. Patologie respiratorie, toraciche e mediastini che. Comune: ipoestesia faringea non nota: ostruzione bronchiale. La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l' autorizzazione del medicinale e' importante, in quanto permette un mon itoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Ambroxolo cloridrato attraversa la barriera placentare. Studi sugli an imali non hanno evidenziato effetti direttamente o indirettamente dann osi per la gravidanza, lo sviluppo embrionale/fetale, il parto o lo sv iluppo post-natale. Nonostante gli studi preclinici e la vasta esperie nza clinica non abbiano evidenziato alcun effetto dannoso dopo la vent ottesima settimana di gestazione, si consiglia di adottare le normali precauzioni sull'assunzione di farmaci in gravidanza. Specialmente dur ante il primo trimestre non e' consigliata l'assunzione del medicinale . Ambroxolo cloridrato viene escreto nel latte materno. Sebbene non si ano previsti effetti indesiderati nei bambini allattati al seno, l'imp iego del farmaco non e' consigliato durante l'allattamento.

€ 8,80 € 5,97

AGGIUNGI AL CARRELLO

5,97

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
CORYFIN MUCOLITICO SCIR200ML
Sconto 31%

SIT LABORATORIO FA

CORYFIN MUCOLITICO SCIR200ML

CORYFIN MUCOLITICO 250 MG/5 ML SCIROPPO Preparati per la tosse e le malattie da raffreddamento - espettoranti mucolitici. 5 ml di sciroppo contengono 250 mg di carbocisteina. Sodio fosfato bibasico metile paraidrossibenzoato saccarosio aromat izzante alla frutta sodio idrossido acqua depurata. Mucolitico, fluidificante nelle affezioni acute e croniche dell'appara to respiratorio. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti. Ulcera peptica (ovvero del tratto digerente) in fase attiva. Contr oindicato in gravidanza e allattamento. Il farmaco e' controindicato n ei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Adulti: 1 cucchiaio 3 volte al giorno. Popolazione pediatrica. Bambini da 2 a 5 anni: 1 cucchiaino (5 ml) 2 volte al giorno. Bambini da 5 a 10 anni: 1 cucchiaio (15 ml) 2 volte al giorno. Conservare a temperatura inferiore ai 25 gradi C. Non sono indicate particolari precauzioni per l'uso. I mucolitici poss ono indurre ostruzione bronchiale nei bambini di eta' inferiore ai 2 a nni. Infatti la capacita' di drenaggio del muco bronchiale e' limitata in questa fascia di eta', a causa delle caratteristiche fisiologiche delle vie respiratorie. Essi non devono quindi essere usati nei bambin i di eta' inferiore ai 2 anni. Il farmaco contiene metile paraidrossib enzoato: puo' causare reazioni allergiche (anche ritardate) saccarosi o: i pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al fr uttosio, da malassorbimento di glucosio-galattosio, o da insufficienza di sucrasi isomaltasi, non devono assumere questo medicinale. Questo medicinale contiene 6,3 g per dose (un cucchiaio) di saccarosio. Da te nere in considerazione in persone affette da diabete mellito sodio: q uesto medicinale contiene 4,8 mmol (o 110,55 mg) di sodio per dose (un cucchiaio). Da tenere in considerazione in persone con ridotta funzio nalita' renale o che seguono una dieta a basso contenuto di sodio. Non sono descritte interazioni farmacologiche. Possono verificarsi vertigini e fenomeni digestivi come gastralgia, na usea e diarrea. In questi casi e' necessario ridurre la posologia o in terrompere la terapia. Inoltre si possono verificare eruzioni cutanee allergiche e reazioni anafilattiche, eritema fisso. In tali casi inter rompere il trattamento e consultare il medico per istituire una terapi a idonea. Ostruzione bronchiale, con frequenza non nota. Segnalare qua lsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segna lazione. Sebbene il principio attivo non risulti ne' teratogeno ne' mutageno e non abbia mostrato effetti negativi sulla funzione riproduttiva nell'a nimale, non sono disponibili dati sul suo impiego nella gravidanza uma na. Pertanto l'uso del medicinale e' controindicato in gravidanza. Poi che' non sono disponibili dati relativi al passaggio di carbocisteina nel latte materno l'uso del medicinale e' controindicato durante l'all attamento.

€ 8,80 € 6,09

NON DISPONIBILE

Non disponibile

FLUIBRON AER 20FL 15MG 2ML
Sconto 12%

CHIESI FARMACEUTIC

FLUIBRON AER 20FL 15MG 2ML

FLUIBRON 15 MG/2 ML SOLUZIONE DA NEBULIZZARE Espettoranti, escluse le associazioni con sedativi della tosse mucoli tico. 100 ml di soluzione sterile contengono: ambroxolo cloridrato 750 mg. U n contenitore monodose contiene 15 mg di ambroxolo cloridrato. Sodio cloruro, acqua per preparazioni iniettabili. Trattamento delle turbe della secrezione nelle affezioni broncopolmona ri acute e croniche. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti. Gravi alterazioni epatiche e/o renali. Primi tre mesi di gravidanz a. Popolazione pediatrica: il medicinale e' controindicato nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Posologia. Popolazione pediatrica. Questo farmaco non deve essere usat o nei bambini di eta' al di sotto dei 2 anni a causa di problematiche di sicurezza. Adulti e bambini di eta' superiore ai 5 anni: un conteni tore monodose, 2 volte al giorno. Bambini di eta' da 2 ai 5 anni: mezz o contenitore o un contenitore monodose, 1-2 volte al giorno. Non supe rare le dosi consigliate. Non usare per trattamenti prolungati. Dopo b reve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico. Modo di somministrazione: la soluzione puo' essere somministr ata mediante i normali apparecchi per aerosolterapia. Puo' anche esser e diluita in acqua distillata nel rapporto 1:1. Per l'utilizzo eseguir e le seguenti operazioni: flettere il contenitore monodose nelle due d irezioni. Staccare il contenitore monodose dalla striscia prima sopra e poi al centro. Aprire il contenitore monodose ruotando l'aletta nel senso indicato dalla freccia. Esercitando una moderata pressione sulle pareti del contenitore monodose far uscire il medicamento nella quant ita' prescritta ed immetterlo nell'ampolla del nebulizzatore. In caso di utilizzo di meta' dose, il contenitore puo' essere richiuso come in dicato nel foglio illustrativo. Il contenitore richiuso deve essere co nservato a temperatura compresa fra 2 gradi C e 8 gradi C (in frigorif ero) e la quantita' rimasta deve essere utilizzata entro 12 ore dalla prima apertura. I contenitori monodose devono essere conservati dentro la busta di pro tezione, al riparo dalla luce. In caso di utilizzo di meta' dose, il c ontenitore richiuso va conservato a temperatura compresa fra 2 gradi C e 8 gradi C (in frigorifero) ed utilizzato entro 12 ore. Popolazione pediatrica. I mucolitici possono indurre ostruzione bronch iale nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Infatti la capacita' di drenaggio del muco bronchiale e' limitata in questa fascia d'eta', a c ausa delle caratteristiche fisiologiche delle vie respiratorie. Essi n on devono quindi essere usati nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Poiche' nell'inspirazione troppo profonda degli aerosol puo' insorger e tosse da irritazione, si deve cercare durante l'inalazione di inspir are ed espirare normalmente. Nei pazienti particolarmente sensibili si puo' consigliare un preriscaldamento dell'inalato alla temperatura co rporea. Per i pazienti affetti da asma bronchiale e' opportuno ricorre re ad uno spasmolitico bronchiale prima dell'inalazione. Questo farmac o deve essere somministrato con cautela nei pazienti portatori di ulce ra peptica. Sono stati segnalati casi di reazioni cutanee gravi quali eritema multiforme, sindrome di Stevens-Johnson (SJS)/necrolisi epider mica tossica (TEN) e pustolosi esantematica acuta generalizzata (AGEP) associati alla somministrazione di ambroxolo. Se sono presenti sintom i o segni di rash cutaneo progressivo (talvolta associato a vesciche o lesioni della mucosa), il trattamento con ambroxolo deve essere inter rotto immediatamente e deve essere consultato un medico. La maggior pa rte di questi casi puo' essere spiegata dalla gravita' della malattia sottostante del paziente e/o dalla terapia concomitante. Inoltre, dura nte la fase iniziale della sindrome di Stevens-Johnson o della TEN, i pazienti potrebbero accusare prodromi simil-influenzali aspecifici com e febbre, dolori muscolari, rinite, tosse e mal di gola. A causa di qu esti fuorvianti prodromi simil-influenzali aspecifici, e' possibile ch e venga instaurato un trattamento sintomatico con medicinali per la to sse e il raffreddore. Pertanto, se dovessero manifestarsi nuove lesion i della cute o delle mucose, e' necessario consultare immediatamente i l medico e interrompere precauzionalmente il trattamento con ambroxolo cloridrato. In presenza di insufficienza renale lieve o moderata, que sto medicinale deve essere usato solo dopo aver consultato il medico. Come per qualsiasi medicinale con metabolismo epatico seguito da elimi nazione renale, in caso di insufficienza renale grave puo' verificarsi un accumulo dei metaboliti di ambroxolo generati nel fegato. A seguito della somministrazione di ambroxolo le concentrazioni di ant ibiotici (amoxicillina, cefuroxima, eritromicina) nelle secrezioni bro ncopolmonari e nella saliva risultano incrementate. Non sono state oss ervate interazioni con altri medicinali. Alle dosi consigliate il medicinale e' normalmente ben tollerato. Dura nte la terapia con ambroxolo cloridrato sono stati osservati gli effet ti indesiderati di seguito riportati, con le frequenze: molto comune > =1/10, comune >=1/100 e =1/1.000 e =1 /10.000 e

€ 15,48 € 13,60

AGGIUNGI AL CARRELLO

13,60

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
FLUIFORT 10BUST GRAT 2,7G
Sconto 41%

DOMPE' FARMACEUTIC

FLUIFORT 10BUST GRAT 2,7G

FLUIFORT 2,7 G GRANULATO PER SOLUZIONE ORALE Preparati per la tosse e le malattie da raffreddamento espettoranti e scluse le associazioni con sedativi della tosse, mucolitici. 1 bustina da 5 g contiene: carbocisteina sale di lisina monoidrato par i a 2,7 g di carbocisteina sale di lisina. Acido citrico, mannitolo, povidone, aroma naturale di cedro, aroma nat urale di arancia, succo di arancia, aspartame, maltodestrine. Mucolitico, fluidificante nelle affezioni dell'apparato respiratorio a cute e croniche. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti. Ulcera gastroduodenale. Gravidanza ed allattamento. Il farmaco e' controindicato nei pazienti di eta' pediatrica (al di sotto degli 11 a nni). 1 sola bustina al giorno. In considerazione delle caratteristiche farm acocinetiche, la posologia consigliata puo' essere mantenuta anche in pazienti con insufficienza renale ed epatica. Durata del trattamento: carbocisteina sale di lisina monoidrato puo' essere impiegata anche pe r periodi prolungati, in questo caso e' opportuno seguire i consigli d el medico. Istruzioni per l'impiego della bustina: sciogliere il conte nuto della bustina in circa mezzo bicchiere d'acqua mescolando bene. Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conser vazione. Non sono noti fenomeni di assuefazione o dipendenza. Il medicinale non influisce su diete ipocaloriche o controllate e puo' essere somminist rato anche a pazienti diabetici. Non contiene glutine pertanto puo' e ssere somministrato a pazienti affetti da celiachia. Contiene aspartam e come dolcificante: tale sostanza e' controindicata in soggetti affet ti da fenilchetonuria. Sciogliere il contenuto della bustina in circa mezzo bicchiere d'acqua mescolando bene. In studi clinici controllati non sono state evidenziate interazioni co n i piu' comuni farmaci di impiego nel trattamento delle affezioni del le vie aeree superiori ed inferiori ne' con alimenti e con test di lab oratorio. Patologie della cute, del tessuto sottocutaneo: rash cutaneo, orticari a, eritema, esantema, esantema/eritema bolloso, prurito, angioedema, d ermatite. Patologie gastrointestinali: dolore addominale, nausea, vomi to, diarrea. Patologie del sistema nervoso: vertigini. Patologie respi ratorie, toraciche e mediastiniche: dispnea. Patologie vascolari: ross ore. Sebbene il principio attivo non risulti ne' teratogeno ne' mutageno e non abbia mostrato effetti negativi sulla funzione riproduttiva nell'a nimale, il medicinale non deve essere somministrato in gravidanza. Poi che' non sono disponibili dati relativi al passaggio di carbocisteina sale di lisina monoidrato nel latte materno, l'uso durante l'allattame nto e' controindicato.

€ 10,90 € 6,48

AGGIUNGI AL CARRELLO

6,48

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
FLUIFORT SCIR12BUST2,7G/10ML
Sconto 41%

DOMPE' FARMACEUTIC

FLUIFORT SCIR12BUST2,7G/10ML

FLUIFORT 2,7 G/10 ML SCIROPPO Espettoranti, escluse le associazioni con antitosse. Carbocisteina sale di lisina. Sorbitolo (soluzione 70%) xilitolo glicirrizinato d'ammonio carmell osa sodica glicerolo aroma di ciliegia metile para-idrossibenzoato propile para-idrossibenzoato acqua depurata. Mucolitico, fluidificante nelle affezioni dell'apparato respiratorio a cute e croniche. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti ulcera gastroduodenale gravidanza ed allattamento il farmaco e' controindicato nei pazienti di eta' pediatrica al di sotto degli 11 an ni. 1 bustina al giorno. Il medicinale, per l'innovativo confezionamento, assicura precisione nel dosaggio, igiene, praticita' e facilita' di as sunzione ed e' particolarmente indicato nelle affezioni in fase acuta per le quali e' previsto un trattamento di breve termine. In considera zione delle caratteristiche farmacocinetiche, la posologia consigliata puo' essere mantenuta anche in pazienti con insufficienza renale ed e patica. Durata del trattamento: carbocisteina sale di lisina monoidrat o puo' essere impiegata anche per periodi prolungati, in questo caso e ' opportuno seguire i consigli del medico. Conservare a temperatura inferiore ai 25 gradi C se conservato corret tamente l'eventuale variazione di colore del preparato non influisce s ull'attivita' terapeutica della specialita' che rimane valida fino all a data di scadenza indicata. Non sono noti fenomeni di assuefazione o dipendenza. Il medicinale con tiene metile para-idrossibenzoato e propile para-idrossibenzoato, noti per la possibilita' di causare orticaria. In generale i para-idrossib enzoati possono causare reazioni ritardate, tipo la dermatite da conta tto e raramente reazioni immediate con manifestazione di orticaria e b roncospasmo. Il medicinale contiene sorbitolo, i pazienti affetti da r ari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio, non devono assume re questo medicinale. Il medicinale non influisce su diete ipocalorich e o controllate e puo' essere somministrato anche a pazienti diabetici . Il farmaco non contiene aspartame pertanto puo' essere somministrat o a pazienti affetti da fenilchetonuria. Il prodotto non contiene glut ine pertanto puo' essere somministrato a pazienti affetti da celiachi a. Aprire la bustina seguendo la linea tratteggiata ed ingerirne il co ntenuto. In studi clinici controllati non sono state evidenziate interazioni co n i piu' comuni farmaci di impiego nel trattamento delle affezioni del le vie aeree superiori ed inferiori ne' con alimenti e con test di lab oratorio. Gli effetti indesiderati che possono verificarsi con il farmaco, class ificati per sistemi e organi (SOC), sono i seguenti. Patologie della c ute, del tessuto sottocutaneo: rash cutaneo, orticaria, eritema, esant ema, esantema/eritema bolloso, prurito, angioedema, dermatite. Patolog ie gastrointestinali: dolore addominale, nausea, vomito, diarrea. Pato logie del sistema nervoso: vertigini. Patologie respiratorie, toracich e e mediastiniche: dispnea. Patologie vascolari: rossore. Sebbene il principio attivo non risulti ne' teratogeno ne' mutageno e non abbia mostrato effetti negativi sulla funzione riproduttiva nell'a nimale, il farmaco non deve essere somministrato in gravidanza. Poiche ' non sono disponibili dati relativi al passaggio di carbocisteina sal e di lisina monoidrato nel latte materno, l'uso durante l'allattamento e' controindicato.

€ 13,40 € 7,96

AGGIUNGI AL CARRELLO

7,96

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
FLUIFORT SCIR200ML90MG/ML+MI
Sconto 41%

DOMPE' FARMACEUTIC

FLUIFORT SCIR200ML90MG/ML+MI

FLUIFORT 90 MG/ML SCIROPPO Preparati per la tosse e le malattie da raffreddamento. Carbocisteina sale di lisina monoidrato pari a 9 g di carbocisteina sa le di lisina. Saccarosio, aroma naturale di ciliegia, metile para-idrossibenzoato, c aramello, acqua depurata. Mucolitico, fluidificante nelle affezioni dell'apparato respiratorio a cute e croniche. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti. Ulcera gastroduodenale. Gravidanza ed allattamento. Bambini di eta ' inferiore ai 2 anni. Alla confezione e' annesso un bicchiere dosatore graduato. Per aprire la confezione e' necessario premere con forza il tappo e ruotare conte mporaneamente in senso antiorario. Adulti: 15 ml 2-3 volte al di' o se condo prescrizione medica. Bambini oltre i 5 anni: 5 ml 2-3 volte al d i' o secondo prescrizione medica. Bambini da 2 a 5 anni: 2,5 ml 2-3 vo lte al di' o secondo prescrizione medica. In considerazione delle cara tteristiche farmacocinetiche, la posologia consigliata puo' essere man tenuta anche in pazienti con insufficienza renale ed epatica. Durata d el trattamento: carbocisteina sale di lisina monoidrato puo' essere im piegata anche per periodi prolungati. Non conservare al di sopra di 25 gradi C. I mucolitici possono indurre ostruzione bronchiale nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Infatti la capacita' di drenaggio del muco bronc hiale e' limitata in questa fascia d'eta', a causa delle caratteristic he fisiologiche delle vie respiratorie. Essi non devono quindi essere usati nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Non sono noti fenomeni di assuefazione o dipendenza. Pazienti con rari problemi ereditari di intolleranza al glucosio, malassorbimento di glucosio-galattosio o ins ufficienza dell'enzima saccarosio-isomaltasi non devono assumere quest o medicinale. Il prodotto contiene metile para-idrossibenzoato, noto p er la possibilita' di causare orticaria. In generale i para-idrossiben zoati possono causare reazioni ritardate, tipo la dermatite da contatt o e raramente reazioni immediate con manifestazione di orticaria e bro ncospasmo. Lo sciroppo non contiene glutine pertanto puo' essere somm inistrato a pazienti affetti da celiachia. Non contiene aspartame per tanto puo' essere somministrato a pazienti affetti da fenilchetonuria. In studi clinici controllati non sono state evidenziate interazioni co n i piu' comuni farmaci di impiego nel trattamento delle affezioni del le vie aeree superiori ed inferiori ne' con alimenti e con test di lab oratorio. Patologie della cute, del tessuto sottocutaneo: rash cutaneo, orticari a, eritema, esantema, esantema/eritema bolloso, prurito, angioedema, d ermatite. Patologie gastrointestinali : dolore addominale, nausea, vom ito, diarrea. Patologie del sistema nervoso: vertigini. Patologie resp iratorie, toraciche e mediastiniche: dispnea. Patologie vascolari: ros sore. Con i mucolitici per uso orale e rettale si puo' anche verificar e ostruzione bronchiale con frequenza sconosciuta. Sebbene il principio attivo non risulti ne' teratogeno ne' mutageno e non abbia mostrato effetti negativi sulla funzione riproduttiva nell'a nimale, il medicinale non deve essere somministrato in gravidanza. Poi che' non sono disponibili dati relativi al passaggio di carbocisteina sale di lisina monoidrato nel latte materno, l'uso durante l'allattame nto e' controindicato.

€ 10,50 € 6,24

AGGIUNGI AL CARRELLO

6,24

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
FLUIMUCIL MUCOL10CPREFF600MG
Sconto 29%

ZAMBON ITALIA Srl

FLUIMUCIL MUCOL10CPREFF600MG

FLUIMUCIL MUCOLITICO Preparati per la tosse e le malattie da raffreddamento: mucolitici. FLUIMUCIL MUCOLITICO 600 mg compresse effervescenti. Ogni compressa co ntiene: N-acetilcisteina 600 mg. Eccipienti con effetti noti: sodio, a spartame. FLUIMUCIL MUCOLITICO 600 mg granulato per soluzione orale se nza zucchero. Ogni bustina contiene: N-acetilcisteina: 600 mg. Eccipie nti con effetti noti: aspartame, sorbitolo. FLUIMUCIL MUCOLITICO 600 m g/15 ml sciroppo 15 ml di sciroppo contengono: N-acetilcisteina: 600 m g. Eccipienti con effetti noti: metile para-idrossibenzoato, propile p ara-idrossibenzoato, sodio, sorbitolo. FLUIMUCIL MUCOLITICO 200 mg, co mpresse effervescenti. Una compressa contiene: N-acetilcisteina: 200 m g. Eccipienti con effetti noti: sodio, aspartame. FLUIMUCIL MUCOLITICO 200 mg, compresse orosolubili: una compressa contiene N-acetilcistein a: 200 mg. Eccipienti con effetti noti: sorbitolo, sodio, aspartame. F LUIMUCIL MUCOLITICO 200 mg, granulato per soluzione orale. Una bustina contiene N-acetilcisteina: 200 mg. Eccipienti con effetti noti: sacca rosio, giallo tramonto (E110). FLUIMUCIL MUCOLITICO 200 mg, granulato per soluzione orale senza zucchero Una bustina contiene N-acetilcistei na: 200 mg. Eccipienti con effetti noti: sorbitolo, aspartame FLUIMUCI L MUCOLITICO 100 mg, granulato per soluzione orale Una bustina contien e N-acetilcisteina: 100 mg. Eccipienti con effetti noti: saccarosio, g iallo tramonto (E110). FLUIMUCIL MUCOLITICO 100 mg, granulato per solu zione orale senza zucchero. Una bustina contieneN- acetilcisteina: 100 mg. Eccipienti con effetti noti: sorbitolo, aspartame. FLUIMUCIL MUCO LITICO 100 mg/5 ml, sciroppo. Un flacone da 150 ml contiene: N-acetilc isteina: 3,000 g (corrispondenti a 100 mg/5 ml di sciroppo). Eccipient i con effetti noti: metile paraidrossibenzoato, sodio. Un flacone da 2 00 ml contiene: N-acetilcisteina: 4,000 g (corrispondenti a 100 mg/5 m l di sciroppo). Eccipienti con effetti noti: metile paraidrossibenzoat o, sodio. Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1 . FLUIMUCIL MUCOLITICO 600 mg granulato per soluzione orale senza zucche ro: aspartame, aroma arancia, sorbitolo. FLUIMUCIL MUCOLITICO 600 mg c ompresse effervescenti: acido citrico anidro, aroma limone, aspartame, sodio bicarbonato. FLUIMUCIL MUCOLITICO 600 mg/15 ml sciroppo flacone 200 ml: metile paraidrossibenzoato, propile paraidrossibenzoato, sodi o edetato, carmellosa, saccarina sodica, aroma granatina, aroma fragol a, sorbitolo, sodio idrossido, acqua depurata. FLUIMUCIL MUCOLITICO 20 0 mg comprese orosolubili: acido citrico anidro, sorbitolo, mannitolo, polietilenglicole 6000, povidone, sodio bicarbonato, aroma limone, ar oma mandarino, aspartame, magnesio stearato, cellulosa microcristallin a. FLUIMUCIL MUCOLITICO 200 mg granulato per soluzione orale senza zuc chero: sorbitolo, aspartame, aroma arancia. FLUIMUCIL MUCOLITICO 200 m g granulato per soluzione orale: granulare di succo di arancia aroma di arancia saccarina E 110 saccarosio. FLUIMUCIL MUCOLITICO 200 mg comprese effervescenti: acido citrico anidro, sodio bicarbonato, aroma limone, aspartame. FLUIMUCIL MUCOLITICO 100 mg granulato per soluzion e orale: granulare di succo di arancia aroma di arancia saccarina E 110 saccarosio. FLUIMUCIL MUCOLITICO 100 mg granulato per soluzione orale senza zucchero: sorbitolo aspartame aroma arancia. FLUIMUCIL M UCOLITICO 100 mg/5 ml sciroppo flacone 150 ml: metile paraidrossibenzo ato, sodio benzoato, sodio edetato, sodio carbossimetilcellulosa, arom a lampone, sodio saccarinato, sodio idrossido, acqua depurata. FLUIMUC IL MUCOLITICO 100 mg/5 ml sciroppo flacone 200 ml: metile paraidrossib enzoato, sodio benzoato, sodio edetato, sodio carbossimetilcellulosa, sodio ciclamato, sucralosio, aroma lampone, sodio saccarinato, sodio i drossido, acqua depurata. Trattamento delle affezioni respiratorie caratterizzate da ipersecrezi one densa e vischiosa. Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti elencati al paragrafo 6.1. Bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Gra vidanza e allattamento con latte materno (vedere paragrafo 4.6). Adulti: 1 bustina di Fluimucil Mucolitico 200 mg granulato per soluzio ne orale (con o senza zucchero) o 2 bustine di Fluimucil mucolitico 10 0 mg (con o senza zucchero) 2-3 volte al giorno. Fluimucil Mucolitico 200 mg, compresse orosolubili e compresse effervescenti: 1 compressa 2 -3 volte al giorno. Fluimucil Mucolitico 100 mg/5 ml, sciroppo: 10 ml di sciroppo (1 misurino), pari a 200 mg di N-acetilcisteina, 2-3 volte al giorno. Fluimucil Mucolitico 600 mg/15 ml sciroppo, Fluimucil Muco litico 600 mg compresse effervescenti e Fluimucil Mucolitico 600 mg gr anulato per soluzione senza zucchero: un misurino da 15 ml o una compr essa effervescente o una bustina (preferibilmente la sera). Eventuali aggiustamenti della posologia possono riguardare la frequenza delle so mministrazioni o il frazionamento della dose ma devono comunque essere compresi entro il dosaggio massimo giornaliero di 600 mg. Bambini di eta' superiore ai 2 anni: Fluimucil Mucolitico 100 mg granulato per so luzione orale (con o senza zucchero): 1 bustina da 2 a 4 volte al gior no, secondo l'eta'. Fluimucil Mucolitico 100 mg/5 ml, sciroppo: mezzo misurino di sciroppo (5 ml), pari a 100 mg di N-acetilcisteina, da 2 a 4 volte al giorno secondo l'eta'. La durata della terapia e' da 5 a 1 0 giorni. Modo di somministrazione. Granulato per soluzione orale: sci ogliere il contenuto di una bustina in un bicchiere contenente un po' d'acqua mescolando al bisogno con un cucchiaino. Si ottiene cosi' una soluzione gradevole che puo' essere bevuta direttamente dal bicchiere oppure, nel caso di bambini piccoli, essere data a cucchiaini o nel bi beron. La soluzione va assunta appena pronta. Compresse orosolubili: m antenere la compressa nella cavita' orale fino al completo sciogliment o della stessa. Sciroppo: agitare prima dell'uso. Una volta aperto, lo sciroppo ha una validita' di 15 giorni. Compresse effervescenti: scio gliere una compressa in un bicchiere contenente un po' d'acqua mescola ndo al bisogno con un cucchiaino. Per facilitare la fuoriuscita della compressa si raccomanda l'apertura a strappo del blister, utilizzando le tacche laterali. Bustine di 100 e 200 granulato per soluzione orale, 600 mg granulato p er soluzione orale senza zucchero, 200 mg granulato per soluzione oral e senza zucchero e 200 mg compresse orosolubili: conservare a temperat ura non superiore a 30 gradi C. I pazienti affetti da asma bronchiale debbono essere strettamente cont rollati durante la terapia, se compare broncospasmo il trattamento con N-acetilcisteina deve essere immediatamente sospeso e deve essere avv iato un trattamento appropriato. I mucolitici possono indurre ostruzio ne bronchiale nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Infatti la capa cita' di drenaggio del muco bronchiale e' limitata in questa fascia d' eta', a causa delle caratteristiche fisiologiche delle vie respiratori e. Essi non devono quindi essere usati nei bambini di eta' inferiore a i 2 anni (vedere paragrafo 4.3). Richiede particolare attenzione l'uso del medicinale in pazienti affetti da ulcera peptica o con storia di ulcera peptica, specialmente in caso di contemporanea assunzione di al tri farmaci con un noto effetto gastrolesivo. L'eventuale presenza di un odore sulfureo non indica alterazione del preparato ma e' propria d el principio attivo in esso contenuto. La somministrazione di N-acetil cisteina, specie all'inizio del trattamento, puo' fluidificare le secr ezioni bronchiali ed aumentarne nello stesso tempo il volume. Se il pa ziente e' incapace di espettorare in modo efficace, per evitare la rit enzione dei secreti occorre ricorrere al drenaggio posturale e alla br oncoaspirazione. N-acetilcisteina puo' influenzare il metabolismo dell 'istamina. Pertanto dovrebbe essere usata cautela quando si somministr a Fluimucil Mucolitico in pazienti con intolleranza all'istamina, poic he' potrebbero manifestarsi sintomi da ipersensibilita'. Informazioni importanti su alcuni eccipienti: lo sciroppo contiene paraidrossibenzo ati che possono provocare reazioni allergiche di tipo ritardato. Le co mpresse orosolubili, lo sciroppo da 600 mg/15 ml e il granulato per so luzione orale senza zucchero contengono sorbitolo. Ai pazienti con int olleranza ereditaria al fruttosio, non deve essere somministrato quest o medicinale. Le compresse orosolubili, le compresse effervescenti e i l granulato per soluzione orale senza zucchero contengono aspartame, u na fonte di fenilalanina che puo' essere dannosa nei pazienti affetti da fenilchetonuria. Il granulato per soluzione orale da 100 mg e da 20 0 mg contengono giallo tramonto (E110) che puo' causare reazioni aller giche. Il granulato per soluzione orale da 100 e 200 mg contiene sacca rosio. I pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza a l fruttosio, da malassorbimento di glucosio-galattosio o da insufficie nza di sucrasi isomaltasi, non devono assumere questo medicinale. Il g ranulato per soluzione orale da 200 mg contiene 2.2 g di saccarosio pe r bustina mentre il granulato per soluzione orale da 100 mg contiene 4 .3 g di saccarosio per bustina quindi e' da tenere in considerazione n ei pazienti affetti da diabete mellito. Le compresse orosolubili conte ngono 26,9 mg di sodio per dose, equivalenti a 1,3% dell'assunzione ma ssima giornaliera raccomandata dall'OMS che corrisponde a 2 g di sodio per un adulto. Le compresse effervescenti contengono 156,9 mg di sodi o per dose, equivalenti a 7,8% dell'assunzione massima giornaliera rac comandata dall'OMS che corrisponde a 2 g di sodio per un adulto. Lo sc iroppo da 100 mg/5 ml (150 ml) contiene 37,5 mg di sodio per dose da 1 0 ml, equivalenti a 1,8% dell'assunzione massima giornaliera raccomand ata dall'OMS che corrisponde a 2 g di sodio per un adulto. Lo sciroppo da 100 mg/5 ml (150 ml) contiene 18,8 mg di sodio per dose da 5 ml, e quivalenti a 0,9% dell'assunzione massima giornaliera raccomandata dal l'OMS che corrisponde a 2 g di sodio per un adulto. Lo sciroppo da 100 mg/5 ml (200 ml) contiene 38,2 mg di sodio per dose da 10 ml, equival enti a 1.9% dell'assunzione massima giornaliera raccomandata dall'OMS che corrisponde a 2 g di sodio per un adulto. Lo sciroppo da 100 mg/5 ml (200 ml) contiene 19,1 mg di sodio per la dose da 5 ml, equivalenti a 0,9% dell'assunzione massima giornaliera raccomandata dall'OMS che corrisponde a 2 g di sodio per un adulto. Lo sciroppo da 600 mg/15 ml contiene 96,6 mg di sodio per la dose da 15 ml, equivalenti a 4,8% del l'assunzione massima giornaliera raccomandata dall'OMS che corrisponde a 2 g di sodio per un adulto. Interazione farmaco-farmaco. Farmaci antitussivi ed agenti mucolitici, come N-acetilcisteina non devono essere assunti contemporaneamente po iche' la riduzione del riflesso della tosse potrebbe portare ad un acc umulo delle secrezioni bronchiali. Il carbone attivo puo' ridurre l'ef fetto dell'N-acetilcisteina. Si consiglia di non mescolare altri farma ci alla soluzione di Fluimucil Mucolitico. Le informazioni disponibili in merito all'interazione antibiotico-N-acetilcisteina si riferiscono a prove in vitro, nelle quali sono state mescolate le due sostanze, c he hanno evidenziato una diminuita attivita' dell'antibiotico. Tuttavi a, a scopo precauzionale, si consiglia di assumere antibiotici per via orale ad almeno due ore di distanza dalla somministrazione dell'N-ace tilcisteina ad esclusione del loracarbef. E' stato dimostrato che la c ontemporanea assunzione di nitroglicerina e N-acetilcisteina causa una significativa ipotensione e determina dilatazione dell'arteria tempor ale con possibile insorgenza di cefalea. Qualora fosse necessaria la c ontemporanea somministrazione di nitroglicerina e N- acetilcisteina, o ccorre monitorare i pazienti per la comparsa di ipotensione che puo' a nche essere severa ed allertarli circa la possibile insorgenza di cefa lea. Popolazione pediatrica: sono stati effettuati studi d'interazione solo negli adulti. Interazioni farmaco-test di laboratorio L'N-acetil cisteina puo' causare interferenze con il metodo di dosaggio colorimet rico per la determinazione dei salicilati. L'N-acetilcisteina puo' int erferire con il test per la determinazione dei chetoni nelle urine. Riassunto del profilo di sicurezza. Gli eventi avversi piu' frequentem ente associati alla somministrazione orale dell'N-acetilcisteina sono di natura gastrointestinale. Meno frequentemente sono state riportate reazioni di ipersensibilita' incluse shock anafilattico, reazioni anaf ilattiche/anafilattoidi, broncospasmo, angioedema, rash e prurito. Ele nco in forma tabellare delle reazioni avverse Nella seguente tabella s ono riportate le reazioni avverse elencate secondo il sistema di class ificazione e frequenza: molto comuni (>= 1/10), comuni (>= 1/100 a < 1 /10), non comuni (>= 1/1.000 a < 1/100), rare (>= 1/10.000 a < 1/1.000 ), molto rare (< 1/10.000) e non note (la frequenza non puo' essere st abilita sulla base dei dati disponibili). All'interno di ciascun grupp o di frequenza, gli effetti indesiderati sono presentati in ordine dec rescente di gravita'. Disturbi del sistema immunitario. Non comuni: ip ersensibilità molto rare: shock anafilattico, reazione anafilattica/ anafilattoide. Patologie del sistema nervoso. Non comuni: cefalea. Pat ologie dell'orecchio e del labirinto. Non comuni: tinnito. Patologie c ardiache. Non comuni: tachicardia. Patologie vascolari. Molto rare: em orragia. Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche. Rare: bron cospasmo, dispnea non note: ostruzione bronchiale. Patologie gastroin testinali. Non comuni: vomito, diarrea, stomatite, dolore addominale, nausea rare: dispepsia. Patologie della cute e del tessuto sottocutan eo. Non comuni: orticaria, rash, angioedema, prurito. Patologie sistem iche e condizioni relative alla sede di somministrazione. Non comuni: piressia non note: edema della faccia. Esami diagnostici. Non comuni: pressione arteriosa ridotta. Descrizione di alcune reazioni avverse: in rarissimi casi, si e' verificata la comparsa di gravi reazioni cuta nee in connessione temporale con l'assunzione di N-acetilcisteina, com e la sindrome di Stevens-Johnson e la sindrome di Lyell. Sebbene nella maggior parte dei casi sia stato identificato almeno un altro farmaco sospetto piu' probabilmente coinvolto nella genesi delle suddette sin dromi mucocutanee, in caso di alterazioni mucocutanee e' opportuno riv olgersi al proprio medico e l'assunzione di N- acetilcisteina deve ess ere immediatamente interrotta. Alcuni studi hanno confermato una riduz ione dell'aggregazione piastrinica durante l'assunzione di N-acetilcis teina. Il significato clinico di tali evidenze non e' ancora stato def inito. Segnalazione delle reazioni avverse sospette. La segnalazione d elle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale e' importante, in quanto permette un monitoraggio cont inuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori san itari e' richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tr amite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafa rmaco.gov.it/content/come-segnalare-una-sospetta-re azione-avversa. Anche se gli studi teratologici condotti con Fluimucil Mucolitico sugl i animali non hanno evidenziato alcun effetto teratogeno, tuttavia com e per gli altri farmaci, la sua somministrazione nel corso della gravi danza e durante il periodo di allattamento con latte materno, va effet tuata solo in caso di effettiva necessita'.

€ 10,90 € 7,70

AGGIUNGI AL CARRELLO

7,70

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Rimedi stagionali:
Ultime notizie dal blog